Mamma adottiva super-impaziente

09 maggio 2011 
di SeM
<p>Mamma adottiva super-impaziente</p>

Sono nata a milano 33 anni fa e sono un'aspirante e super-impaziente mamma adottiva in "dolce" attesa di due fratellini dalla culla del mondo: l'Africa.

Sono sposata con l'amore della mia vita da tre anni, e spero di coronare presto il nostro sogno più grande: avere una famiglia numerosa (mooolto numerosa, sì, anche se lui ancora non lo sa...ma per questo c'è tempo!).

Questo cactus che vedete mi rappresenta molto perché: in primis, adoro le piante grasse! (sono come il loro frutto: spinoso ma dolce); e un po' perché l'innesto è per me l'emblema dell'adozione: due esseri diversi uniti nella ferita più profonda che diventano una cosa sola: sì, rimarrà per sempre la cicatrice, a ricordo  di un dolore che non si può cancellare, ma guardate che fiore è sbocciato!

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
laura 66 mesi fa

e mi hai commossa, io lo guardo ogni giorno il mio fiore africano, cresce e si apre sempre di più...ora a tre anni dal suo arrivo è un ragazzo interessante.... ma per me è sempre il mio topo ragn scricciolo fungo nano cioccolattoso....

ste 67 mesi fa

Sabry .... la pazienza è la virtù dei forti ... e sono sicura che, presto, avrai ciò che il tuo cuore desidera tanto !!!! Ti voglio bene Sabry ! Sei una delle persone più belle che ho incontrato ! Ste

Manuela 67 mesi fa

Ciao Sabri, che bello il tuo post!!!!... da zia adottiva ti dico che non vedo l'ora che arrivino finalmente i cuginetti della Vivi!!! Intanto vi abbracciamo forte :-)

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).