Bimbe e bikini

07 giugno 2011 
<p>Bimbe e bikini</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Lei ha lunghi capelli neri, è magrolina e allegra, cammina sulla sabbia saltellando perché le scottano i piedi. Indossa un micro bikini rosa legato in vita e dietro la schiena con grandi fiocchi bianchi. Questa descrizione, che ai miei tempi - non è un secolo fa eh, intendiamoci: sono una fiera figlia degli anni ottanta - avrebbe potuto corrispondere a una preadolescente, oggi calza a pennello alla bimba di quattro anni che ho visto in spiaggia.

Bikini per le bimbe. Vi sembrerà un argomento futile, io invece trovo che in quel minuscolo pezzo di sopra sia denso di una montagna di significati. Primo fra tutti: sono grande, mi devo coprire. Se il tutto fosse riservato a quella fascia d'età dove all'improvviso potrebbe spuntarti una curva a tradimento lo capirei, ma vedere bambine davvero piccole sfoggiare quei pochi centimetri di stoffa su un seno che non esisterà prima di… quanto? Cinque anni almeno? Beh, mi dà da pensare.

Precocizzazione. Va di moda ultimamente. Se non erano bastate le scarpe col tacco di Suri Cruise, prontamente imitate da alcune marche di calzature italiane, oggi ci si mettono anche i brand più famosi a proporre microabitini di paillettes e, addirittura, bikini imbottiti: ricordate l'episodio di Abercrombie, che qualche mese fa suscitò l'indignazione generale?

Mi sfugge un po' il motivo per cui io da bambina mi sentissi tanto a mio agio con il costumino slip - o al massimo intero - mentre una ragazzina di sette anni sistema con cura il suo pezzo di sopra a triangolo, rigorosamente vuoto. Forse perché il solo indossare un bikini significa ammettere che c'è qualcosa da coprire. O forse perché mi è venuto istintivo scrivere «ragazzina» di sette anni. Ehi, un attimo: ma dove sono finite le bambine?

Con una tipetta bionda e molto bassa in giro per casa, me lo chiedo da un po'. Non ho abbastanza esperienza con mia figlia per comprendere come e perché il labile confine tra buon senso e moda oscilli verso il bikini, quindi mi piacerebbe capirlo con il vostro aiuto. A che età secondo voi le nostre figlie smettono di essere bimbe inconsapevoli e diventano ragazzine? O in alternativa: a che età siete state voi a smettere di proporre il costumino basic e introdurre nel loro guardaroba il tanto chiacchierato bikini? E perché?

Nel frattempo, mi dispiace, ma rimane nella mia black list dello shopping per bambini. Immediatamente dopo le scarpe col tacco.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
anto 66 mesi fa

Come al solito si crea occasione di creare una tempesta in un bicchiere d'acqua..andiamo ma di che cosa stiamo parlando??? di un pezzetto di stoffa messo sul petto di una bimba anche piuttosto piccola? Abbiamo una foto di mia sorella(oggi 28enne quindi figlia degli anni 80 anche lei) ad un anno di età e con indosso un deliziosissimo bikini fatto ai ferri da mia nonna con due margherite come pezzo di sopra che gioca tranquilla e felice con secchiello e paletta, ebbene dove sta lo scandalo? oggi è cresciuta e di certo quei pochi cmq di stoffa messole su un petto da quasi neonata non l'ha fatta crescere di certo male anzi, io dico abbasso non al bikini per bimbe ma alla polemizzazione e soprattutto alla malizia gratuiiuta su cose innocenti e puramente di VANITA' (stiamo parlando sempre di femminucce è naturale volerle aggindare con le cose piu sfiziose) no napprovo i tacchi certo ma cmq ciò non toglie che si sta facendo un polverone su una cosa che appare come un gioco per loro perchèp

annalisa 68 mesi fa

da piccola ricordo che morivo dalla voglia di poter un giorno indossare il 2 pezzi... ma sono rimasta a torso nudo fin quando non ce ne è stato bisogno, oggi quando guardo le bimbe col 2 pezzi penso solo che sarebbero più comode senza (alla fine nn sta mai al suo posto perchè non c'è nulla a riempirlo), però non ci vedo nulla di male, non le vedo più ragazzine se si coprono il petto... la trovo una cosa normale, in fondo quei 2 pezzi sono solo la riproduzione mini di un abbigliamento da grande (come tutto il guardaroba di una qualsiasi bambina del resto!)

paola 68 mesi fa

personalmente non ci trovo nulla di male nelle bambine in bikini: le mie me l'hanno chiesto verso i 4-5 anni e gliel'ho concesso senza problemi: lo vedo come un gioco, il solito voler imitare la mamma sono gli adulti, casomai, che ci mettono la malizia...

dany 68 mesi fa

condivito, Viviamo in una società dove vuole distruggere l' infanzia a tutti i costi proponendo vestiti, articoli da adulti in staglia baby, forse per giustificare un domani i pedofili?, nel senso che riducendo l' età baby ed ampliando quella adolescienziale una bambina di otto risulterebbe grande!!! ... ORRORE... sta a noi genitori a difendere a tutti i costi l' infanzia e il diritto ad essere bambino e permettetemi al rogo i reggiseni e scarpe col tacco misura baby!!!

mamidani 68 mesi fa

concordo, lasciamo che i bambini facciano i bambini, di tempo ne avranno per indossare tacchi e microbikini....stiamo bruciando le tappe e purtoppo è colpa di noi genitori...i bimbi devono essere alla moda, non importa se dopo ( e ne sono stata testimone) gli si priva di muoversi per non sporcarsi!!!! sei bravissima ti leggo sempre!!!! mamidani

i tempi sono nettamente cambiati in effetti... ma forse non così tanto! ;)

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).