Cerchi la porta,
trovi la chiave

di Lorenzo & Luca 

Ho imparato a fidarmi di te. Cronistoria di una terapia a fumetti.
Puntata tredici. I dubbi di Lorenzo. E l'aiuto di Sheila

Lorenzo & Luca

Lorenzo & Luca

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Lorenzo Calza Elle©i per Il mondo di Luca

Lorenzo Calza Elle©i per Il mondo di Luca

(ndr: il presente storico si riferisce a circa tre mesi fa)

Sono solo, davanti al computer, è notte. Ci penso. Confesso, il lavoro con Luca mi mette ansia. Si sono fatti importanti passi avanti su vari fronti: abbiamo abbattuto il totem della passione per l'horror, forse abbiamo conquistato la sua fiducia, cominciamo a guardarci negli occhi. Bene.

Ma devo essere sincero: non ci riesco. Fatico a trovare la chiave giusta, non tanto per aprire la sua porta. Per aprire la mia. Così lo stress è troppo, mancano automatismi. Intanto, cresce il fermento intorno al progetto. Se ne parlava da tempo con la redazione di Style.it. C'è attenzione, entusiasmo. Insomma, si farà, mi cimenterò in un genere per me inusuale: il reportage dal fronte, e anche dal retro, e dal lato. A tutto tondo. Quello che stai leggendo ora.

Sì, ma cosa ci cava, Luca?

Monica, la redattrice, propone di firmare i pezzi col doppio nome: "Lorenzo & Luca". Grande idea. Per la prima volta, senza saperlo, lui può coronare il sogno di diventare il super-fumettista, entrare nei credits.

Penso al taglio giusto per gli articoli: non annoiare, mantenendomi onesto e fedele. Bene, figo. Ma ora sei qui, solo, con davanti un foglio bianco e un rovello dentro. È notte.

Metti in fila le problematiche affrontate con lui: l'epilessia, la rabbia, il rapporto con gli altri

E poi Sheila, Seker il vampiro, il rimpallo tra il personaggio femminile e quello maschile, come fossero specchi dello stato d'animo di Luca. Le storie sociali. Le vignette, la tecnica di sceneggiatura.

Insomma, il dubbio di fondo è questo: il giorno in cui non capiteranno episodi - visto che finora siamo passati da un cataclisma all'altro - cosa si fa? Di che parliamo? E soprattutto, cosa disegneremo?

Io sono uno sceneggiatore, sceneggiamo.

Inizio a schizzare una griglia di vignette. Vedo Sheila, e Luca. Il loro continuo inseguirsi e mollarsi. Scriverò una storia, ecco la chiave!

Butto giù gli ingombri, un paio di schizzi. Poi l'adrenalina scoppia, e le dita corrono veloci sulla tastiera. Qui di seguito il risultato, quelle due tavole di getto. A cui non aggiungerò altro. Se non che la notte stessa le ho spedite a Serena (la psicologa), via email.

(ndr: sono passati tre mesi. Cammin facendo vedrai che ne è stato di quella impazienza).

SHEILA

episodio numero 1
scritto da Lorenzo Calza
disegnato da Luca Lavagetto

TAVOLA 1

1/ (Primo piano di Sheila, vista di fronte. Disegnata con lo stile grafico che usi sempre tu.)
SHEILA- Ciao, Luca. Io sono Sheila!

2/ (Zoom indietro. Busti di fronte. Entra in scena anche Luca. Sheila, in versione piccola, è seduta sulla spalla destra del ragazzo, il cui braccio è un po' alzato, e tiene in mano il pennarello.)
LUCA- Lo so, lavoro per te!
SHEILA- Posso esserti utile, sai?

-

3/4/ (Panoramica. Ancora zoom indietro. I due personaggi sono in Campo Medio, al centro della scena. Tutto intorno, come se fossero una platea di spettatori, i problemi di Luca. Che puoi disegnare come credi, come ti viene. Se vuoi, pensali, mostrali per quello che sono: persone, oggetti. Intorno ai protagonisti lascia però uno spazio, una specie di piazzetta libera dai problemi.)
LUCA- Ad esempio, quando?…
SHEILA- Dimmi tu.

-

5/ (Mezzibusti. Luca è in secondo piano, di fronte. È pensieroso, e abbassa gli occhi. Sheila è vista da dietro.)
LUCA- Forse quando… Mi viene la rabbia…
SHEILA- Bene, cominciamo.

6/ (I due visti a Figura Intera. Stavolta disegna prima Sheila. Dietro a Luca, i problemi fanno da sfondo.)
SHEILA- Cos'è che ti fa arrabbiare?
LUCA- Tutti 'sti problemi che mi girano intorno. Fanno sempre i dispetti…

TAVOLA 2

1/ (La vignetta è tutta occupata dai problemi di Luca, come se fossero mostri, animali, oggetti, donne, compagni di scuola, che incombono minacciosi con la smorfia cattiva.)
SHEILA da fuori campo- Come si presentano?
LUCA da fuori campo- Male, hanno tutti brutte facce!…

2/ (Busti. Controcampo rispetto alla vignetta numero 5 della pagina precedente. Qui è Sheila vista di fronte, in Secondo Piano. Luca è inquadrato da dietro.)
SHEILA- Allora partiamo da me!
LUCA- Cosa?!…

-

3/ (Dettaglio. Gli occhi di Sheila, che guardano verso di noi.)
SHEILA- Prova a disegnarmi più dolce, come se fossi davvero una tua amica.

4/ (Piano Americano. Di lato destro, Luca si agita, alza un po' le braccia davanti a sé. Di lato sinistro, Sheila afferra con una mano la mano di Luca che tiene il pennarello.)
LUCA- Non sono mica capace!…
SHEILA- Aspetta, non ti agitare. Ti insegno.

-

5/ (Controcampo e più vicini, a busto. Sheila porta il pennarello di Luca fino al margine sinistro della vignetta e lo fa disegnare, tenendogli la mano. Il corpo e il volto di lei, sono fuori dalla vignetta, dove esce la punta del pennarello. Luca, di lato sinistro, è molto impegnato, suda. Per questa vignetta ti faccio avere il layout.)
SHEILA da fuori campo- Così. Calmo, tranquillo, respira.

6/ (Qui vediamo Sheila a Figura Intera, seduta in terra, rilassata, con le gambe stese. Ma è disegnata con un altro stile, che la rende bella e realistica. Sorride. Puoi ispirarti a una delle donne di Paul Gauguin, o a quella che vuoi tu, presa dalla storia dell'arte. Intorno, tutto è bianco.)
SHEILA- Visto? Basta sforzarsi un po'.

FINE DELL'EPISODIO


(cronistoria di una terapia - ho imparato a fidarmi di te - 13 - continua)

>> LE PUNTATE PRECEDENTI
Ho imparato a fidarmi di te - 1

Io disegno per Sheila - 2

La paura ha lo stupore negli occhi - 3

I confini sono post-it - 4

Il cielo ha sbagliato momento - 5

Pirati a bordo - 6
Giù la maschera, a me gli occhi - 7
Ogni virgola ha un peso - 8

Quella pioggia di dolci foglie - 9
Fissare il vuoto, trovarlo pieno - 10
L'uomo che voleva il braccio bionico - 11
Il posto ti guarda - 12

>> LA GALLERY
Il mondo di Luca

DA STYLE.IT

  • Mamma

    La crescita del neonato e del bambino

    A che ritmi cresce un neonato? Quali sono i parametri da tenere in considerazione? Ecco il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Le coliche nel lattante: cause e rimedi

    Colpiscono il neonato nei primi mesi, ma ancora non si capisce da cosa possano derivare e come farle passare. Qui il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Svezzamento: tutto quello che devi sapere

    Lo svezzamento è un argomento delicato e molto vasto: a causa del mare magnum di pareri e consigli, le mamme non sanno più dove sbattere la testa. Qui il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Storie di mamme: le pappe bio di Mamma M’Ama

    Tre mamme alla ricerca della pappa perfetta da dare ai loro bambini: gustosa, nutriente, ma soprattutto sana. Sul mercato ancora non c’era e allora… l’hanno inventata loro!


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it