Mo te lo spiego a papà chi è Brad Pitt

di Francesco Uccello 

Dopo Suri Cruise, Bruce Willis, David Beckam e Ben Affleck, a casa di Francesco arriva un altro bellissimo papà di Hollywood. Il nuovo testimonial di Chanel, il pluri papà Brad Pitt.

Francesco Uccello

Francesco Uccello

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

«Papà, ma perché questo signore parla così?»
«Fa le pause come nella pubblicità di Chanel n°5».
«Ma qui mica siamo in TV?»
«Mi sa che non l'ha capita questa cosa e continua a parlare come se stesse girando lo spot».
«Come si chiama questo signore?»
«Brad Pitt. Adesso lasciami da solo con lui perché stiamo parlando delle cose dei grandi».
«Pure mamma parla sempre con lui quando lo vede sui giornali».
«E che dice?».
«Aaaaa Brad, Brad».
SIMPATICO
«…e quindi Brad mi stavi dicendo che non sai più come fare».
«Si. PAUSA Quando parlo i miei figli ridono…PAUSA …Mi prendono in giro per il mio tono».
«Va bè fai solo qualche pausa di troppo, ma è una cosa facile da correggere. Sei entrato nel personaggio. Ancora un po' di tempo e ti faccio vedere come tutto torna normale».
«Si. PAUSA Mia moglie Angelina invece…PAUSA…vuole che ripeta sempre le frasi dello spot…PAUSA…dice che starebbe ore ad ascoltare la mia voce…PAUSA…e così mi trovo tra seduzione e ilarità». SUPER PAUSA
«Ma che ha di così speciale questa poesia che dici?»
«Non è un viaggio…PAUSA…Tutti i viaggi finiscono, ma noi andiamo avanti...PAUSA…Il mondo gira e noi giriamo assieme a lui…PAUSA…I progetti svaniscono… PAUSA…I sogni prendono il sopravvento… PAUSA …Ma ovunque vada ci sei tu… PAUSA…la mia sorte… PAUSA…il mio destino… PAUSA …la mia fortuna… PAUSA…inevitabile».
«E ci credo. Ogni donna vorrebbe sentirsi dire queste parole».
«Però i ragazzi ridono… PAUSA …e mi fanno il verso».
«Senti Brad, ma perché non cominci a darti una sfoltitina ai capelli e al pizzetto, giusto per allontanarti un po' dal personaggio».
«Ci penso… PAUSA… mi sembra una buona idea».
«Per i ragazzi che ridono ti consiglio Divide et Impera».
«Spiegami».
«Chiamati un figlio alla volta (Divide) e nella sua stanza gli dedichi queste stesse parole; elimina il tono seducente e fai sentire tutto l'amore che hai. Un bambino che sa di essere per suo padre il destino, la fortuna e il centro delle cose, sarà un alleato inevitabile. (et impera)».
«Lo hanno detto i miei amici Se so guai… PAUSA… Now tell Dad you why». (Trad. Mo te lo spiego a papa)
«Mo basta con ste pause. Vai e fammi sapere come è andata».

«Papà, se ne è andato il signor Brad?»
«…Ovunque vada ci sei tu...PAUSA… la mia sorte… PAUSA…il mio destino… PAUSA …la mia fortuna… PAUSA…inevitabile».
«SCEMO!»
«Inevitabile direi».

 

>> Mo te lo spiego a papà chi è Ben Affleck

>> Mo te lo spiego a papà chi è David Beckham

>> Mo te lo spiego a papà chi è Bruce Willis

>> Mo te lo spiego a papà chi è Suri Cruise

Mo te lo spiego a papà, il blog

DA STYLE.IT

  • Mamma

    La crescita del neonato e del bambino

    A che ritmi cresce un neonato? Quali sono i parametri da tenere in considerazione? Ecco il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Le coliche nel lattante: cause e rimedi

    Colpiscono il neonato nei primi mesi, ma ancora non si capisce da cosa possano derivare e come farle passare. Qui il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Svezzamento: tutto quello che devi sapere

    Lo svezzamento è un argomento delicato e molto vasto: a causa del mare magnum di pareri e consigli, le mamme non sanno più dove sbattere la testa. Qui il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Storie di mamme: le pappe bio di Mamma M’Ama

    Tre mamme alla ricerca della pappa perfetta da dare ai loro bambini: gustosa, nutriente, ma soprattutto sana. Sul mercato ancora non c’era e allora… l’hanno inventata loro!


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it