L'abito plissettato non fa un plissé

di Noemi Di Berardino 

Abiti che fanno un po' dea e un po' brava ragazza. I tessuti plissettati hanno trionfato nelle sfilate della Primavera/Estate 2012, dettando tendenza

Noemi Di Berardino

Noemi Di Berardino

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

Il primo a brevettare nel 1909 la tecnica del plissé fu Mariano Fortuny che creò, ispirandosi agli abiti dell'Antica Grecia, la famosa tunica Delphos. Dopo di lui venne Madame Grès e poi Issey Miyake i cui nomi sono legati indissolubilmente a speciali tecniche di plissettatura. Quelle che a noi sembrano semplici piegoline, sono quindi frutto di studio e di dedizione. La plissettatura più popolare è forse quella denominata plissé soleil, caratterizzata dalle pieghe a raggiera. Alle sfilate Primavera/Estate 2012 abbiamo visto proposte molto razionali e minimali, come da Céline e Chloé, un po' anni Cinquanta come da Prada, romantiche e sensuali come sulla passerella di John Galliano. Voi quali preferite?

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter moda di Style.it
 

Cerca in Sfilate

Stagione Designer