Tutta l'estate in un foulard

di Carolina Rimondi 

I pezzi cult e alcuni consigli per abbracciare questo trend di stagione

Carolina Rimondi

Carolina Rimondi

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Quest'estate basta poco per seguire un trend di stagione, è sufficiente un piccolo foulard nel cassetto!
Il foulard come accessorio, ma anche come stampa su abiti e borse: dalle passerelle ne abbiamo viste di tutti i colori e rivisitazioni. A partire da D&G che ne ha fatti veri e propri total look, a Ferragamo che li ha resi immensi e leggeri per fare dei long dress da favola. Ma anche altre maison, che li hanno proposti in abbinamento con l'abito: foulard in testa ma a patto che riprenda la fantasia di un vestito o di una giacca. Insomma, tutta l'Estate è in un foulard, basta capire fino a che punto ci si vuole spingere.

Foulard senza paura.
Per chi ama le stampe e non teme errori di abbinamento, si può optare per più di un foulard, anche con fantasie diverse. Bisogna essere davvero abili e guidate da una sensibilità quasi artistica perché il rischio di sembrare un quadro di Pollock è dietro l'angolo. Se riuscite nell'impresa, standing ovation!

Foulard con moderazione.
L'acquisto di una giacca a stampa foulard, di una gonna o di un paio di pantaloni può essere molto furbo. Si tratta di quei capi in grado di svoltare il look, perché danno vivacità ed eleganza e si prestano a facili abbinamenti con colori e materiali diversi. Le stampe e la seta fungono da passepartout, giorno e sera.

Foulard come accessorio.
Shopping bag ed espadrillas arricchite da un foulard sono esempi di come questo accessorio possa dare eleganza anche alle cose più semplici. E poi certo, ci sono pochette e sandali con tacchi alti, cappelli e cinture. Il foulard è un dettaglio che, stampato o annodato, attira subito l'attenzione.

Foulard DIY.
Con un foulard si possono fare tantissime cose e imitare molte idee trovate in passerella. Ce l'ha insegnato Hermès, con il libro sui mille utilizzi del carré, ma possiamo sbizzarrirci anche noi. Con un foulard, a seconda della grandezza, si possono comporre turbanti, borse, cinture, top e abitini. Basta un po' di fantasia!

 

DA STYLE.IT

  • Bellezza

    Oscar 2015, tempo di raccolto

    Sul red carpet più stellato che ci sia, da un punto di vista beauty hanno decisamente trionfato la semplicità e la raffinatezza data dall'eleganza dei capelli raccolti. Eleganti chignon, code di cavallo o morbide acconciature, ecco gli hair look delle star degli Oscar 2015

    • 0
    • 0
  • Moda

    Julianne Moore, trionfatrice di stile

    Premiata nella categoria come 'Migliore Attrice' agli Oscar 2015, Julianne Moore ha fascino e stile da vendere. Protagonista dei red carpet più famosi, il suo guardaroba parla di abiti morigerati, ma con tanti lustrini. Un colore che spicca tra tutti? Il rosso. proprio come la sua bella chioma

    • 0
    • 0
  • News

    Oscar 2015,l'Italia trionfa con Milena Canonero

    Quarta statuetta per la costumista Milena Canonero

    • 0
    • 5
  • Sposa

    Idee originali per i cuscini portafedi

    Nell'immaginario collettivo, è un cuscino quandrangolare in tessuto bianco, con due nastrini di raso a cui legare le fedi. Oggi, assume nuove identità, sempre più creative e originali: ecco le nostre proposte per i cuscini portafedi.

    • 0
    • 2

Commenti dal canale


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter moda di Style.it
 

Cerca in Sfilate

Stagione Designer