Coll-Anna Wintour

di Alice Abbiadati 

Tutti la temono, tutti la venerano. Ma soprattutto, tutti prendono spunto dai suoi must have, che dal 1988 dettano le leggi nel mondo della moda. A parte caschetto, occhialoni e scarpa perfetta, sono i "georgian collet" bling bling il segno distintivo dello stile del direttore di Vogue America. Ovvero, i scintillanti collier tanto amati anche dalle regine dell'età edoardiana. Importanti, antichi e molto (molto) preziosi, questi colorati "giri di pietre" hanno abbagliato la zarina della moda, che li ha trasformati in un elemento irrinunciabile di ogni suo outfit. Per gli eventi più esclusivi, in prima fila alle sfilate o per i "semplici" impegni di lavoro, Anna Wintour li indossa alternandoli e abbinandoli in base alle nuances dei suoi look. Noi, comuni mortali, non possiamo fare altro che osservarli. O, in alternativa, sceglierli vistosamente falsi. Perché (anche) fake è bello

Alice Abbiadati

Alice Abbiadati

Leggi tutti

<<>0
0/

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

  • News

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter moda di Style.it
 

Cerca in Sfilate

Stagione Designer