Crimini di moda

08 ottobre 2009 
<p>Crimini di moda</p>
PHOTO WWW.CAROLINEDAILY.COM

Un grande ritorno, in questi giorni, sul blog Caroline Daily - la "bulle glamour": la Polizia dello stile. Sì, perchè, oltre ai consigli e alle segnalazioni consuete, a volte sono necessarie azioni di "polizia" nei confronti delle infrazioni allo stile, e quindi ecco una guida efficace a tutto quello che non bisogna indossare, o in quale modo non bisogna farlo. Sotto il motto di "questo crimine della moda non resterà impunito" un lungo archivio di infrazioni più o meno gravi, illustrate con molte foto catturate per la strada e nel metrò parigino, o nelle vetrine dei negozi. L'ultima in ordine di tempo riguarda i maxi-collier, di tendenza in un certo senso, ma a tutto c'è un limite, come dimostra la foto pubblicata, anche se esistono circostanze attenuanti perchè, a parte il passo falso, la griffe responsabile del crimine "in generale propone dei bijoux veramente carini"... Ah, il sito è francese, e la lingua potrebbe essere d'ostacolo, ma il senso delle immagini è comunque chiarissimo!

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).