Raf Simons: nulla di superfluo

12 ottobre 2007 
<p>Raf Simons: nulla di superfluo</p>

E' finalmente on line il nuovo sito di Raf Simons, dopo un restyling che lo ha reso ancora più minimale e preciso, ed infatti la presentazione recita:" ...il superfluo urlato via in un'appropriata atmosfera di vuoto".
Vuoto come lo sfondo bianco che lascia spazio a sezioni e links funzionali e di accesso immediato, senza nulla di superfluo appunto, in modo da fare risaltare maggiormente la grafica delle didascalie. Estremante semplice, e, proprio per questo, moderno, all'interno di un mondo web che, a volte, fa invecchiare precocemente alcuni "effetti speciali" troppo eclatanti.
Del resto, come ricordava Oscar Wilde, "L'unica cosa che valga la pena di fare, oggi, è l'essere moderni".

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).