A come... auguri a Bruno Frisoni!

26 novembre 2009 
PHOTO COURTESY BRUNO FRISONI -

Bruno Frisoni compie 10 anni. Era il 1999: lo shoe designer based in Paris, ma di origini italiane, disegnava la prima collezione di calzature per il proprio marchio, dopo una lunga serie di prestigiose collaborazioni. Oggi, Bruno Frisoni non è solo un designer, non è solo un brand... è sinonimo di "cult shoes preferite dalle star e sognate da tutte le donne".

Quale è la tua formula per riprodurre la bellezza?
Essere sempre gioioso e lavorare provando piacere nel farlo sono un'ottima ricetta. Bien sur, l'arte è una fonte di ispirazione fondamentale...

Quale è il ricordo più emozionante della tua storia?
Quello dei tanti amici che ho incontrato in questi anni e che mi hanno aiutato nel progetto Bruno Frisoni.

Quale è il tuo stato d'animo nel festeggiare il 10° compleanno della tua griffe?
Sono quasi sorpreso: non avevo realizzato fosse passato già così tanto tempo!

Quali novità hai ideato per l'AI 09/10?
Le più entusiasmanti sono un sandalo Iroquois e i nuovi modelli con elastici.

Che cosa proprio non ti piace?
La volgarità e l'aggressività.

Un nuovo paio di scarpe può dare la felicità, almeno per un momento. E' una cosa grave?
Mai! Anzi... io adoro regalarle. Fare felice una persona è una delle cose più belle che possiamo fare.

Hai rimpianti?
No, non è ancora tempo!

Quale il posto, l'incontro, l'oggetto più strani che ti hanno ispirato nel corso della tua carriera?
E' sempre così difficile definire e spiegare che cosa sia l'ispirazione. Particolari che diventano in un attimo evidenza: ecco, forse, cosa mi ispira...

Credi che lo stiletto sia sempre la calzatura più sexy?
Se dobbiamo sceglierne una sola, certamente sì. Il tacco fine e altissimo ha sempre una forte carica sensuale.

Katy Perry era guest star al party del tuo anniversario. Come si conquistano i piedi delle star?
Con la sexyness: fondamentale! E poi, facendo sì che i rapporti siano anche rapporti di amicizia e di fiducia.

Di che cosa hanno davvero bisogno le donne di oggi?
Di modernità, sensualità e funzionalità, ma in versione cool: di cose che facciano anche sognare, insomma. Per quanto riguarda le scarpe, le donne di oggi non dovrebbero fare a meno di una ballerina perfetta con un tocco di humour per tutti i giorni, di una scarpa sexy ma easy e di un sandalo chic per la sera.

Carta bianca: c'è qualcosa che non ti ho chiesto e che vorresti raccontarci?
Sì, voglio dire ancora una volta che adoro la moda, il suo essere espressione di un'epoca. E poi voglio rivendicare l'importanza di un po' di intelligente superficialità, che fa sempre bene alla mente.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).