Tutto questo è Pitti

12 gennaio 2010 
<p>Tutto questo è Pitti</p>

Le aziende a scendere in campo nella Fortezza da Basso, da oggi a venerdì 15 gennaio, per presentare le loro collezioni Autunno-Inverno 2010/11 saranno 765, per un totale di 936 marchi. Di queste, 305 verranno dall'estero.
59mila i metri quadrati espositivi, suddivisi in ben 14 sezioni nelle quali si articolerà il complesso percorso di moda maschile proposto da questa 77° edizione di Pitti Immagine Uomo, che dallo streetwear più informale condurrà al classico più rigoroso, comprendendo tutte le sfaccettature dell'eleganza maschile di oggi.
I numeri parlano chiaro. L'appuntamento con Pitti rimane un punto fermo importantissimo nella definizione delle tendenze del menswear, capace di attirare più di 20mila buyer provenienti da tutto il mondo: "un luogo di ricerca, sperimentazione e novità", secondo le parole di Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine.
Anche per quanto riguarda la moda donna - come ben sappiamo - da qualche edizione a questa parte: taglia infatti il nastro di partenza la quinta edizione di Pitti W_Woman Precollection, salone "satellite" nel quale, in anteprima, verranno svelate le collezioni invernali di 70 marchi di abbigliamento e accessori. Una menzione a parte merita Designer Collection, una sorta di "privé" nel quale alcuni brand del Made in Italy - particolarmente attenti ai concetti di ricerca e sperimentazione stilistica - proporranno a pubblico e compratori le loro collezioni.

Come sempre, e sempre di più, una lunga serie di eventi speciali farà da intrigante corollario alla kermesse. Impossibile dare segnalazione di tutti gli Specials che animeranno i 4 angoli di Firenze (per questo rimandiamo al sito ufficiale edi Pitti Immagine).
Ecco però quelli da segnare in rosso sull'agenda:

GILES: special guest di W, lo stilista britannico in grande ascesa Giles Deacon, che proporrà un fashion-event esclusivo giovedì 14, a Sesto Fiorentino, nelle fabbriche Richard Ginori 1735 (contenuti esclusivi anche su www.thecorner.com).

WALTER ALBINI: un omaggio al pioniere del made in Italy arriva da Maria Luisa Frisa e Stefano Tonchi, curatori del volume L'immaginazione al Potere. Walter Albini e il suo tempo. Presentazione oggi, alla Galleria del Costume di Palazzo Pitti.

LARS NILSSON: lo stilista, salito alle cronache per essere stato, per qualche mese, direttore creativo della maison Ferré, debutta con una nuova linea menswear, Mr. Nils. Presentazione oggi, negli spazi del Museo Marino Marini.

GUARDA TUTTI GLI ALTRI EVENTI DI PITTI 77>>

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).