It's my time: casting mondiale per Benetton

09 febbraio 2010 

Si chiama It's my time ed è la nuova campagna di comunicazione multimediale, realizzata da Fabrica, che lancia il primo casting mondiale online per scegliere i nuovi volti di United Colors of Benetton. E' la prima volta che una campagna vede protagonisti lo stile personale, la creatività, il linguaggio, la visione del futuro e il desiderio di unicità dei giovani, attraverso i new media e gli strumenti hi-tech che appartengono ormai alla realtà quotidiana di ogni ragazzo, da Corleone a Tokyo. Per questo può definirsi la comunicazione più democratica mai concepita, il cui lancio consiste nell'invitare chiunque lo voglia (basta avere compiuto 14 anni e non essere vincolati da contratti come modello) a iscriversi al casting in rete (fino al 16 marzo, su www.benetton.com/casting) e a raccontarsi con video e fotografie caricabili sia sul sito sia in una specifica sezione di Youtube. Da metà febbraio a fine marzo, coloro che partecipano al casting globale saranno votati dalla comunità della rete: in cento passeranno al vaglio di una giuria di esperti, che sceglierà 20 vincitori finali. Per loro, un contratto da modello per un anno e un viaggio a New York per essere protagonisti dalla campagna pubblicitaria United Colors of Benetton Autunno/Inverno 2010/2011, affidata all'obiettivo di Josh Olins. Le pagine della campagna saranno inoltre arricchite dall'augmented reality, la "realtà aumentata": un'innovazione che amplifica l'esperienza della lettura con l'immersione in un mondo misto tra reale e virtuale. Basta cercare il codice in bianco e nero stampato sulla pagina pubblicitaria di Benetton in qualsiasi rivista e, dopo essersi collegati al sito www.benetton.com, inquadrarlo con una webcam. Si accede così a una nuova dimensione animata: il testo si dilata per diventare video e offrire la possibilità di farsi conoscere anche attraverso voce, ironia, talento... Si tratta di un progetto molto importante, come sempre - secondo la filosofia del brand di Ponzano Veneto - internazionale, multiculturale, multirazziale, in cui non emerge solo la democrazia della rete ma la democrazia della moda che, finalmente, scende in strada e si confronta con la vita quotidiana, per raccontare lo stile delle persone che non hanno bisogno di mediazioni o suggerimenti per esprimere la loro personalità.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

ho trovato che la maggior parte dei vincitori del concorso benetton sono già stati su passerelle, a spettacoli, o comunque hanno già un contatto con questo mondo, e per chi vorrebbe tanto invece cominciare... c'è stato poco spazio.

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).