Fashion Sketch Book

16 febbraio 2010 

Chi frequenta abitualmente sfilate e fashion party lo sa: i "mondani" dall'outfit perfetto amano farsi notare…e fotografare. Certo, perché l'attenzione di fotografi e blogger è spesso rivolta più al pubblico di una sfilata che alla sfilata stessa. E la moltitudine variegata e colorata di giornalisti, stylist, fashionisti… si suddivide in coloro che fotografano e coloro che si fanno fotografare. Blue Logan si distingue dai molteplici replicanti di The Sartorialist non tanto per i soggetti che ritrae, ma per il mezzo che usa per ritrarli.

L'ex modello e artista inglese, infatti, preferisce l'album da disegno e i colori alla macchina fotografica. Le sue illustrazioni ritraggono modelle in passerella, personaggi da front row, party e backstage. Gli habituè ci sono tutti: da Anna Piaggi con la sua chioma turchina, alla dark-gotica Diane Pernet (che con la sua altissima capigliatura non può che risultare odiosa per chi capita nella fila dietro), a Suzy Menkes con il suo stravagante taglio pompadour. Del resto, queste eminenze del giornalismo di moda (e le loro acconciature) da anni sono un punto fermo nell'avvicendarsi frenetico di mode e tendenze.

15 illustrazioni delle sfilate P/E di Galliano, McQueen, Versace, Prada, D&G e Burberry, tra gli altri, saranno in mostra durante la prossima fashion week milanese: dal 27 febbraio al 4 marzo alla PWP Gallery in via Tortona 12 a Milano.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Sono contento che le illustrazioni di moda si stiano riprendendo il loro posto e non vedo l'ora di andare alla mostra di Blue Logan! Grazie della segnalazione!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).