Ore 16.45. Burberry sfila in diretta su Style.it

23 febbraio 2010 

Ha sfilato in diretta da Londra su Style.it la collezione AI 2010/11 di Burberry Prorsum, con tanto di spettacolo pre-sfilata, riprese dietro le quinte, nel backstage e sul red red carpet. Un'occasione unica per vivere un fashion show come in prima fila. Una serie di eventi si sono svolti contemporaneamente in tutto il mondo. La sfilata, in onda sul sito della griffe e su Style.it, ha inaugurato un filo diretto con gli spettatori, che hanno potuto commentare in tempo reale utilizzando il loro account di Facebook e di Twitter. Speciali visioni in 3D si sono svolte, grazie a speciali tecnologie, a New York, Parigi, Dubai, Tokyo e Los Angeles. Secondo Christopher Bailey, direttore creativo della griffe, la tecnologia 3D «trasporta il pubblico globale all'interno della sfilata di Londra, consentendogli di vedere i colori e i tessuti, di ascoltare la musica e di far parte di quel momento in cui finalmente tutto si trasforma in un'esperienza unica».

GUARDA LE ALTRE SFILATE AI 10/11 >>

Emma Watson per Burberry: backstage e campagna PE 2010. In photogallery >

The art of trench, il social network di Burberry >

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
silvia 82 mesi fa

Io direi nulla di nuovo sotto il sole, non c'è nulla di innovativo in questa collezione a mio modo di vedere, nulla che stravolge le regole. Detto questo l' ho comunque apprezzata molto, linee pulite e piacevoli. Non so per voi ma per me é sempre un' emozione incredibile vedere uno show live!

silvia 82 mesi fa

ora magicamente va! grazie Miranda!

Miranda Hobbes 82 mesi fa

Silvia, prova a ricaricare la pagina...! :-)

silvia 82 mesi fa

ma io non vedo nulla! aaaaa come si fa??

silvia 82 mesi fa

ma io non vedo nulla! aaaaa come si fa??

Veronika* 82 mesi fa

Spettacolo vederla in diretta!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).