La moda si sposta a Milano

23 febbraio 2010 
<p>La moda si sposta a Milano</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Dopo New York e Londra, al via domani anche le sfilate milanesi per l'AI 2010/11. E la settimana della moda nel capoluogo lombardo ha fatto discutere ancor prima di iniziare. Non si sono ancora placate infatti le polemiche scatenate dalle dichiarazioni di Anna Wintour sulla sua permanenza in Italia di soli tre giorni, con conseguenti rimaneggiamenti del calendario ufficiale dei fashion shows e successive sovrapposizioni fra alcuni di questi con altre sfilate già programmate off schedule.

In totale sono 86 le collezioni che vedremo in passerella, ma se si includono anche le presentazioni, su appuntamento o meno, il numero delle linee proposte a Milano arriva a circa 200. Inizio come sempre dedicato ai giovani, con l'appuntamento consolidato di Next Generation, sfilata collettiva di giovani designer emergenti selezionati attraverso il concorso indetto dalla Camera Nazionale della Moda Italiana, seguito da New Upcoming DEsigners, dove a sfilare saranno le proposte degli stilisti emersi nelle ultime edizioni dell'Incubatore della Moda. Ma anche gli sponsor di CNMI ospiteranno nei propri spazi all'interno del Milano Fashion Center di Via Gattamelata marchi selezionati dalle edizioni precedenti del Fashion Incubator, come A-Lab Milano e Leitmotiv. Fra i tanti nomi a sfilare un ritorno importante, quello di Alessandro Dell'Acqua con il nuovo progetto N°21, per il quale c'è molta attesa.
Considerati i tanti appuntamenti, siamo sicuri che gli addetti ai lavori previsti, circa duemila provenineti da 38 nazioni diverse, avranno di che rifarsi gli occhi. E voi con loro se seguirete gli update quotidiani di Style.it.

Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).