La sfilata Missoni per tutti

25 febbraio 2010 
<p>La sfilata Missoni per tutti</p>
PHOTO FIRSTVIEW

Angela Missoni, in occasione della sfilata donna per l'AI 2010/2011, ha pensato di aprire le porte al pubblico, rendere la moda fruibile da tutti, non solo dagli addetti ai lavori. La stilista dichiara che da tempo voleva realizzare questo progetto e che oggi, grazie all'Università degli Studi di Milano e allo spazio concesso, il tutto si è potuto concretizzare. La sfilata Missoni si terrà domenica 28 febbraio alle ore 16.00: il chiostro centrale dell'Università accoglierà coloro che vorranno partecipare e vedrà le modelle sfilare nel gran finale. In un momento in cui molti marchi decidono di aprire al web, con la trasmissione in streaming su Facebook, sui propri siti o su portali per fashion addict come showstudio.com, addirittura in 3-D come Burberry, sfilata online anche su style.it, Missoni va in controtendenza, rendendo veramente democratica, e dal vivo, non attraverso un filtro dato dal computer, la visione di un fashion show, fino ad ora simbolo dell'esclusività del sistema moda. Se si escludono canali televisivi a tema, qualche trasmissione in genere in onda a tarda notte, i maxi schermi che il Comune di Milano, in collaborazione con CNMI, posiziona in centro per trasmettere durante la settimana della moda le collezioni della stagione precedente, fino ad ora i modi per la gente comune, per i non addetti ai lavori, di assistere ad una sfilata erano davvero pochi. Che grazie a questo input di Missoni inizino a cambiare le cose?

Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).