Sfila Krizia: Segnali nella nebbia

25 febbraio 2010 
<p>Sfila Krizia: Segnali nella nebbia</p>
PHOTO MONICA FEUDI -

GUARDA TUTTE LE FOTO DELLE SFILATE AI 2010/11 >

Oggi in passerella Krizia, ecco tutte le foto >

Silhouette alte e slanciate, ispirate alle anfore eoliane: busto sottile e vita alta  che si arrotonda dolcemente sui fianchi di pantaloni, giacche e gonne, per poi tornare a stringersi in basso. La donna Krizia è una linea fluida, versatile e femminile. Le spalle, a volte arcuate a volte rigonfie, sono fortemente espressive, sopratutto se spuntano dalle giacche come da sotto un falso gilet. Accenni militari per cappotti over, cargo-pants e gonne imbottite. In collezione, anche abiti e bustier  strutturati in fasci di tessuto tecnico intrecciato, piccoli gilet di visone e colli ondulati, ad ampia gorgiera. Gran ricerca di materiali: cachemire, ovviamente per la maglieria "very krizia" e jacquard per i cappotti; alpaca, lana lurex, gessati e Galles per i tailleurs; tessuto tecnico laminato e doppiato in rete mettalizzata per gli abiti. Paillettes stampate animalier, mongolia fluo, cotone ricamato a fiori in pelle. Per la sera, piume di struzzo, strass, chiffon, piumino imbottito e stole di volpe. Accessori a profusione: stivali da Alì Babà, tronchetti in lucertola fluo o zeppe metalliche, maxibag geometriche in cocco e pochette ricamate di piume e brillanti. I colori si alternano tra "terreni" (sabbia chiara e fango), urbani (bianco, grigio, blu Klein, argento) e solari (giallo, fucsia, arancio, fluo addirittura). Questa la segnaletica sulla via dell'ottimismo.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).