Sfila Giorgio Armani: Quella donna new chic

27 febbraio 2010 
<p>Sfila Giorgio Armani: Quella donna new chic</p>
PHOTO FIRSTVIEW

GUARDA TUTTE LE COLLEZIONI AI 2010/11 >

Oggi in passerella Giorgio Armani, ecco qua le foto >

Via con la gonna: una spanna sopra il ginocchio per mettere in mostra le gambe. E via, naturalmente, con i tacchi alti, zeppe e stiletti che slanciano quando non impediscono di camminare. Giorgio Armani parla di una ritrovata femminilità, di un New Chic che esalta la donna proprio partendo dalla gonna, leggera, svolazzante, rigonfia, fluida, danzante, asimmetrica, a balze, a campana. Ce n'è per tutte. Regina del look, ma anche 'spalla' per mettere in evidenza la costruzione del capospalla, dove lo stilista fa convogliare la concretezza del lavoro sartoriale e stilistico: giacchini con il giromanica rialzato, blazer morbidi chiusi da un solo bottone, giacche diritte con collo risvoltato, giubbotti da biker impreziositi dal velluto, boleri con i revers a corolla o che accarezzano la vita per aprirsi a calice sull'orlo o che si riempiono di frange charleston luccicanti per la sera. E poi cappotti che sfiorano le ginocchia e cappe a uovo, caban che si fermano sui fianchi e coat che scendono fino a terra. Si ritorna a puntare l'attenzione al 'sotto', agli abiti, corti quelli da giorno, lunghi e stilizzati dal nero quelli della sera. La signora new chic indossa pochi orpelli, ma non rinuncia a una toque di panno nero tagliata a frangia: le copre parte del volto, moderna veletta di una donna che forse porta dentro il fascino delle dive anni Venti.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
MGG 82 mesi fa

Chic come sempre. New per niente... tante proposte e tanta noia,un altro sbadiglio e buona notte!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).