Sfila Viktor & Rolf: La femme mécanique

08 marzo 2010 
<p>Sfila Viktor &amp; Rolf: La femme mécanique</p>
PHOTO FIRSTVIEW

GUARDA TUTTE LE SFILATE AI 10/11 >

Oggi in passerella Viktor & Rolf, ecco qua le foto >

Inserita come un autonoma nell'ingranaggio rotante della passerella, la top model dal volto diafano e dagli occhi bistrati Kristen McMenamy con algido stoicismo indossa ventitre, dicasi ventitre, abiti l'uno sull'altro, coperti da una grande cappa con maxicollo di pelliccia. A svestirla e rivestirla per vestire e rivestire con i suoi abiti le modelle, due valets de chambre d'eccezione, gli stilisti stessi, Viktor e Rolf. Che fanno tutto con metodo e pazieza, impiegando poco meno di mezz'ora. Come in un ballet mécanique d'inizio secolo, avanti e indietro camminano le bambole avvolte dalle brume del nero: cappotti dalle maniche sovrastutturate e body sagomati che nascondono camicie dal colletto appuntito; parka di organza ricamata e minabiti chiusi da zip; maxi tuxedo con fiocco e minituniche strette in vita; cappotti rettangolari con inserti di pelliccia e abiti dal collo a corolla; maxiabiti che si aprono in maximantelli e bluse dalle gorgere over. Anche gli accessori seguono la performance: tronchetti e décolletée dalla suola carrarmato sagomata come un ingranaggio e lunghi mezziguanti di pelle rendono omaggio a un guardaroba che può essere costruito e decostruito a proprio piacere semplicemnete tirando una coulisse, chiudendo una zip o sovrapponendo uno o più capi.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).