Sfila Yves Saint Laurent: The serious life of a woman

09 marzo 2010 
<p>Sfila Yves Saint Laurent: The serious life of a woman</p>
PHOTO FIRSTVIEW

GUARDA TUTTE LE SFILATE AI 10/11 >

Oggi in passerella Yves Saint Laurent, ecco qua le foto >

Seria e ammiccante, rigorosa e maliziosa, la donna disegnata da Stefano Pilati sembra nascondere una seconda vita: una Monaca di Monza in versione contemporanea, pronta a dismettere quello stile da madre superiora-istitutrice del collegio che la rende prigioniera di linee geometriche, in particolare trapezoidali, per abbandonarsi all'esuberanza di un fluo by night. Le linee affilate, verticali, a piombo sbucano dal 'trapezio' costruito nella parte superiore, sulle coordinate delle spalle: mantelle, cappe e mantelline rigide o a balze arricciate, qualche volta di pvc trasparente effetto antipioggia da appoggiare sui blazer e sui coat che, sotto il cappello da novizia, assumono un'aria ancora più austera. Le camicie abbottonate hanno tagli monacali, gli abiti scendono come un saio sartoriale illuminato da una catena-bijou, le giacchine qualche volta esplodono con spalle arricciate e maniche affusolate, le collarette attorno al collo restituiscono un'aria da brava ragazza. Che si trasforma in un diavolo tentatore quando di notte indossa il nude-look fatto di trasparenze sottilissime sotto giacche costruite o il viola cardinalizio dell'abito bozzolo.    

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).