La Russia celebra Moschino

03 aprile 2010 
PHOTO COURTESY MOSCHINO

Dall' 1 al 30 aprile, il GUM di Mosca, il celebre department store erede dei famosi Magazzini Gum, ospita Inside Moschino, una retrospettiva che ripercorre gli anni del marchio italiano più ironico e divertente, dai suoi esordi fino ad oggi. In mostra non solo abiti e accessori (dall'archivio di Franco Moschino fino ad arrivare alla collezione PE 2010 firmata da Rossella Jardini che proprio da quel passato ha deciso di ripartire per andare verso il nuovo), ma anche le campagne pubblicitarie e gli allestimenti delle boutique caratterizzate da quell'irresistibile sense of humor che obbliga chiunque vi passi, fashionisti e non, a fermarsi davanti alle vetrine di via Sant'Andrea a Milano, rue de Grenelle a Parigi, Conduit Street a Londra…

Allestimenti scenografici ricreati nella galleria del GUM, come l'installazione Assi e Ferri da Stiro, esposta per la prima volta nella boutique Moschino in Via Durini a Milano nel febbraio 1999, e la recente Lace, protagonista della vetrina della boutique di Via Sant'Andrea a Milano lo scorso febbraio. E ancora: l'allestimento Ape Piaggio, creato per l'apertura della boutique di Parigi nel febbraio 2003, e Pigeons, dalle vetrine de La Rinascente in Piazza Duomo a Milano del febbraio 2009.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).