Hermès Haute Bijouterie

15 aprile 2010 
<p>Hermès Haute Bijouterie</p>
PHOTO COURTESY HERMÈS

Piacerà senz'altro a sofisticate amazzoni e moderni centauri la prima collezione di alta gioielleria firmata Hermès che eredita dalla griffe l'estetica lineare e gli evidenti richiami al mondo dell'equitazione.
Dedicati al cielo e alla terra, carichi di sensualità e fortemente evocativi, i gioielli disegnati da Pierre Hardy sono ispirati a due grandi simboli del mondo equestre: il frustino che, trasformato in collana di diamanti, avvolge il collo in un fascio di luce brillante;  e lo zoccolo che riporta alla mente il celestiale Pegaso declinandosi nei preziosi anelli Centaure in oro rosa e giada nera.
I 14 pezzi della collezione potranno essere ordinati in occasione di un tour mondiale che in autunno prevede tappe a Tokyo, Hong Kong e Berlino, per approdare infine in rue du Fauburg Saint-Honoré a dicembre. Ancora da fissare invece la data di lancio nelle boutique italiane.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).