A Shaded View on Fashion Film

25 maggio 2010 
<p>A Shaded View on Fashion Film</p>
PHOTO IGOR ZIMMERMANN -

Dal 25 al 30 maggio, A Shaded View on Fashion Film è a Milano. La tappa italiana del fashion film festival itinerante curato da Diane Pernet, in collaborazione con Vogue Italia, occuperà le sale di Palazzo Morando - costume, moda, immagine in Via Sant'Andrea a Milano.

Alternativa alle costose sfilate, il fashion film è sempre più utilizzato dagli stilisti che, insieme ai registi, lavorano a video e cortometraggi per presentare le loro collezioni, e ASVOFF si propone come piattaforma creativa per sostenere e alimentare lo sviluppo di questa forma espressiva.

Il programma del festival prevede numerosi video e cortometraggi realizzati da fotografi e registi visionari come Nick Knight, Erwin Olaf, Chris Cunningham e Steven Klein, ma anche fashion designer d'avanguardia come Undercover, Rick Owens, Rodarte e Gareth Pugh, fino ad alcune celebritries come Chlöe Sevigny, Joanna Preiss, Michael Pitt, Dita Von Teese, solo per citarne alcuni.

A Milano verrà presentato il progetto speciale Light Series, una serie di fashion film sul tema della luce della durata di un minuto. A documentare le sue giornate milanesi, la famosa blogger francese trasferisce il suo diario online anche su Vogue.it, per la gioia di tutti gli shaded viewers italiani.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).