Il futuro della moda secondo Elbaz

27 maggio 2010 
<p>Il futuro della moda secondo Elbaz</p>
PHOTO COURTESY OF WWW.STYLE.COM

Il Futuro della Moda: è un argomento complesso e importante quello affrontato da Style.com con una serie di interviste che arriva ora all' appuntamento con Alber Elbaz, direttore artistico di Lanvin. Dopo altri personaggi di rilievo dell'industria e del design di moda, come Robert Duffy (ceo di Marc Jacobs) e Hedi Slimane (ex Dior Homme ora fotografo), Elbaz dà la sua interpretazione dei cambiamenti economici e tecnologici che influenzeranno anche la moda nel decennio appena iniziato. La parola "poetico" è quella che si attribuisce più spesso, nelle descrizioni, agli abiti disegnati da Elbaz per Lanvin, ma si ha la sensazione che dietro alla "costruzione dell'immagine poetica" ci sia  un enorme lavoro perfettamente organizzato. Il punto di vista più interessante di Elbaz però è quello sui timing di uscita delle collezioni e sull'impossibilità di dedicare tutto il tempo necessario ad ogni nuovo progetto a causa dei calendari troppo contratti. Naturalmente poi non mancano accenni ad altri argomenti, come la necessità delle sfilate, la moda low-cost, e le voci su un suo possibile passaggio "chez Chanel": un quadro completo sulla moda di oggi, analizzato con lucidità e un inaspettato senso dell'umorismo da uno dei più grandi creatori contemporanei.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).