Hanky Panky: pizzo-à-porter

22 giugno 2010 
<p>Hanky Panky: pizzo-à-porter</p>

Cos'hanno in comune Liv Tyler, Angelina Jolie e Sharon Stone, oltre ad ad essere stelle del firmamento Hollywoodiano? La risposta è sotto i vestiti, e si chiama Hanky Panky: la lingerie sexy ma piacevole da indossare, ribattezzata dal Wall Street Journal "Pizzo di Burro".

Accattivante fin dal nome, che significa "intrallazzo amoroso", Hanky Panky è il re della lingerie one size, e propone un'ampia gamma di capi (dai tanga più ridotti alle canotte sotto-giacca) tutti realizzati in un esclusivo pizzo elasticizzato. Incredibilmente morbidi e confortevoli addosso, i modelli sono "furbi" anche nella vestibilità: non caso, tra i best seller del marchio, c'è il low-thong, uno slip studiato per essere invisibile anche sotto i jeans a vita bassa più "estremi".

In più, c'è la forza del colore: le collezioni sono declinate in tantissime sfumature golose, dal blu cielo al rosa bubblegum passando per tenere tinte pastello e colori decisi come il giallo e il verde. E naturalmente, per le amanti del classico, non mancano gli intramontabili bianco, nero e nude (anche questo, in diverse sfumature): per accontentare anche le più esigenti.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).