Saldi: istruzioni per l'uso

29 giugno 2010 
<p>Saldi: istruzioni per l'uso</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Inizia l'estate (in ritardo) ed è già ora di saldi. La corsa alle svendite di fine stagione parte venerdì da Napoli e Potenza. A seguire, il giorno successivo, un folto gruppo di regioni tra cui Lombardia, Lazio ed Emilia-Romagna. L'ultima sarà il Veneto che fa slittare i saldi al 17 luglio. Come ogni anno, Codacons fornisce le regole anti-fregatura, tra le quali una ci sembra di fondamentale importanza: "Cercate di avere le idee chiare sulle spese da fare prima di entrare in negozio, sarete meno influenzabili dal negoziante e correrete meno il rischio di tornare a casa colmi di cose, magari anche a buon prezzo, ma delle quali non avevate alcun bisogno e che non userete mai". Il rischio è infatti quello di farsi abbagliare dall'irresistibile cartellino "-50%" che spesso induce ad acquisti affrettati e inutili. Indispensabile pertanto preparare un piano di battaglia, sapendo quale sarà la moda di moda il prossimo Autunno/Inverno, e prediligendo capi cross-season, passepartout da adattare alle stagioni e da trasformare per ogni occasione, di giorno e di sera, con gli accessori giusti. Ecco allora alcuni suggerimenti:

I sandali. Indossati con calze coprenti e calzettoni di lana, i sandali e i clogs anche in inverno sono decisamente cool.

I capispalla. Il trench (un classico intramontabile) e il giubbotto di pelle, piuttosto cari se pagati a prezzo pieno, sono passepartout indispensabili in ogni guardaroba femminile. Se ne trovano molti nelle collezioni P/E 2010 e saranno perfetti anche in autunno.

Le stampe animalier. Non lasciatevi sfuggire accessori e abiti maculati e zebrati. Le stampe che si ispirano all'esotica savana la fanno da padrone anche sulle passerelle invernali.

Il denim. Jeans, ma anche giacche e camicie, i capi in denim non passano mai di moda.

La maxi-bag. Il consiglio è di acquistarne una classica - le it-bag di stagione si susseguono a ritmi frenetici e, se molto riconoscibili, vanno velocemente fuori moda - in pelle color cuoio o nera: sarà perfetta in città sia d'estate che d'inverno.

I foulard. Nei caldi mesi estivi li userete come cintura o per legare i capelli, in inverno proteggeranno la gola dal freddo o, legati ad una borsa, daranno un tocco di colore alla mise autunnale.

L'oro. La donna del prossimo Autunno-Inverno sarà total gold. Via libera quindi all'acquisto di accessori luccicanti.

Il tartan. Abiti leggeri ricoperti di fantasie a quadretti da sfoggiare con gambe abbronzate in una notte di mezza estate, e da portare sotto calde pellicce quando la temperatura scende sotto lo zero. Se acquistate anche camicie, gonne e pantaloni in tessuto tartan, non sbaglierete di sicuro.

Pronte per lo shopping? Non vi resta che controllare la data di inizio saldi nella vostra regione:

2 luglio: Basilicata e Campania. 3 luglio: Abruzzo, Calabria, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sicilia, Umbria. 7 luglio: Toscana. 8 luglio: Sardegna. 9 luglio: Liguria. 10 luglio: Val D'Aosta. 15 luglio: Trentino Alto Adige. 17 luglio: Veneto.
SCOPRI LA NOSTRA "MAPPA" DEI SALDI. TANTISSIME PROPOSTE SHOPPING >>

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).