Sfila Valentino: Operazione jeunesse

08 luglio 2010 
<p>Sfila Valentino: Operazione jeunesse</p>
PHOTO MARCIO MADEIRA -

GUARDA TUTTE LE SFILATE HAUTE COUTURE AI 2010/11>

Sfila Valentino, ecco le foto >

La new generation avanza nell'Haute Couture. Si fa largo tra abiti da sera a sirena e tailleur da top manager de luxe attraverso la riscoperta di quell'aria da enfant terrible, sognatrice e diabolica, che tante fille en fleur posseggono. Così Valentino scopre l'esistenza di un target in fermento, quello delle giovani donne dall'aria elegante, ma dall'anima malandrina. Chiuri e Piccioli puntano molto sul little dress, per l'occasione non solo nero, ma anche bianco, rosso e dalle trasparenze totali. Un moderno stile Impero reinterpretato lasciando libere le gambe e coprendo il décolleté. Nonostante le costruzioni ardite - le spalle a cappa, le gabbie a stecche di balena, le balze di pizzo o di frange, le gonne a palloncino esasperato, i corpini a volute, le applicazioni di maxi rose drappeggiate - gli outfit sprizzano freschezza, anche una certa ingenuità, forse dovuta alla giovane età delle indossatrici e delle future muse-clienti. Ma il bello è che ogni capo per il giorno può essere smitizzato, con accessori meno impegnativi e più sbarazzini, per diventare davvero un passepartout glam e chic. Per esempio, basta indossarlo con le mule dal tacco sei, un ridimensionamento delle altezze delle calzature che non può far altro che piacere. L'abito da sera è nello stile Valentino, e lì non conta l'età: chi vuol essere bella lo sia con il macramè floreale, le gocce ricamate a cristalli, le superfici laminate silver. I guanti in pelle con fiocco sono il vero oggetto della vanità femminile.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).