Valentino incontra Pistoletto

12 luglio 2010 
<p>Valentino incontra Pistoletto</p>

Ci voleva AltaRoma per aprire uno dei luoghi simbolo della'Alta Moda della capitale, e svelare i suoi segreti più nascosti e preziosi. Piazza Mignanelli 22, Roma: ai più l'indirizzo non dirà molto, ma per gli addetti ai lavori è questo un vero tempio della couture.
E' qui, a due passi da Piazza di Spagna, che hanno sede gli atelier della Maison Valentino. Per festeggiare il nuovo corso intrapreso dalla kermesse capitolina, Pier Paolo Piccioli e Maria Grazia Chiuri - direttori creativi di Valentino - hanno deciso di aprire per alcune ore al pubblico i laboratori dove le maestranze della Maison - sarte, modelliste, ricamatrici dall'esperienza pluridecennale - con le loro mani e ore di lavoro precisissimo e appassionato creano i capolavori per cui Valentino è famosa in tutto il mondo.
A suggellare la felice contaminazione con il mondo dell'arte, la presenza di un ospite d'onore, Michelangelo Pistoletto, che ha portato la sua opera Prima Scena - La Presentazione, una sorta di manifesto artistico della sua Cittadellarte Fashion, officina operativa, con sede a Biella, che promuove lo svilippo di una moda fondata sui principi dell'etica e della sostenibilità.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA A PIER PAOLO PICCIOLI E MICHELANGELO PISTOLETTO:

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).