Tony Ward per Blue Bell Wrangler AI 2010/11

20 luglio 2010 
<p>Tony Ward per Blue Bell Wrangler AI 2010/11</p>

Può suonare un po' masochistico l'invito a divertirsi "torturando" Tony Ward sul nuovo sito web di Blue Bell Wrangler, lo storico marchio americano di jeanswear. Di certo il sito - già vincitore di 4 premi al Cannes Cyber Lions Festival - è molto più che una semplice vetrina, poiché attraverso presentazioni cinematiche dalla sofisticata tecnologia, invita gli utenti a scoprire le nuove collezioni interagendo attivamente con esse.

Il leggendario modello, vestito Blue Bell Autunno/Inverno 2010-11, corre spaventato in un buio paesaggio industriale. Da chi starà scappando? Tony Ward fugge da noi, gli utenti del sito, che grazie alla tecnologia interattiva possiamo disporre di lui, gettandolo giù da una scala, sporcandogli i vestiti, facendolo rotolare e saltare. Un modo divertente e originale per scoprire, osservandoli in ogni minimo dettaglio, i capi dell'ultimissima collezione Blue Bell.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).