Vogue in 3D

30 agosto 2010 
<p>Vogue in 3D</p>

Vogue Italia dedica il suo numero di settembre, Vision of Femininity, alla tecnologia 3D. È un debutto assoluto, quello del tridimensionale applicato alla fotografia di moda (anche se, a onor di cronaca, bisogna dire che in primavera ci aveva già provato, più in piccolo, Vogue Mexico). Occhialini incollati a pagina 400 e due servizi moda da guardare in tre dimensioni: la cover story firmata Steven Meisel (copertina compresa) con la bella Miranda Kerr protagonista, e l'editoriale di Tim Walker The Scent of the Future. Le immagini acquistano così una nuova e maggiore eloquenza, ha spiegato il direttore Franca Sozzani al Corriere della Sera. Il futuro della moda è in 3D? Se la tecnologia fa evolvere in questa direzione cinema, tv e videogiochi, potrà essere lo stesso anche per la carta stampata? "Tutti si esercitano in discussioni sulla crisi dei giornali - ha dichiarato la Sozzani - … ma io sono convinta che la carta stampata abbia un grande futuro, ad una condizione: che sappia scoprire mondi nuovi, prendersi qualche rischio e osare."

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Wen yueh bing 76 mesi fa

vorrei sapere se possibile di comprare Vogue di settembre a via posta

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).