Miss Nine, ragazza Bold per Levi's

08 settembre 2010 

Lancio internazionale e in grande stile per Levi's Curve ID, la rivoluzionaria trovata di casa Levi's di cui abbiamo già avuto modo di darvi un'anticipazione nelle scorse settimane.
Il motto che accompagna lo svelamento di questa innovativa idea la dice lunga: it's about shape, not size. E'una questione di forma, non di taglia. Le donne non sono tutte uguali, si sa, ed è come se ogni corpo richiedesse un jeans "su misura", che lo abbracci senza costringerlo. Grazie a una semplice ma geniale misurazione del rapporto tra vita, fianchi e glutei, da fare comodamente nei punti vendita Levi's, sarà possibile individuare la propria silhouette (ovvero: quanto si è "formose") e scegliere di conseguenza i jeans più "calzanti" tra quelli a vestibilità Slight, Demi e Bold.

Location dell'evento di presentazione di Levi's Curve ID è stata scelta Londra, e in particolare l'esclusivo club Studio Valbonne. Protagoniste del party, a susseguirsi on stage, le tre testimonial, applaudite anche dagli ospiti vip che hanno dato colore alla serata, da Alexa Chung a Liam Gallagher degli Oasis: Lykke Li, l'esordiente Violet (a seguirala con particolare attenzione nel privé c'era Bob Geldof) e Miss Nine (all'anagrafe Kristin Schrot), modella e dj affermatissima di origini tedesche.

Quest'ultima (bellissima), scelta come rappresentante della più "morbida" tra le vestibilità di Levi's Curve ID: a dimostrazione del fatto che Bold non significhi Large!

Abbiamo incontrato e videointervistato Miss Nine.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
sweetelsa 75 mesi fa

La vestibilita' dei jeans e' talmente elastica che e' l'unico tessuto che aderisce bene sul corpo persino nei punti piu' in eccessi,se poi c'e' una totale aderenza con i nuovi modelli della levis beh che dire? stupenda idea.

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).