Fashion Weeks: si parte da New York

08 settembre 2010 
<p>Fashion Weeks: si parte da New York</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

New York dà il via alle Fashion Week settembrine: un mese di sfilate, presentazioni, e party interamente dedicato alle collezioni femminili della Primavera-Estate 2011. Inizia domani la kermesse newyorchese che proseguirà fino al 16 settembre, quando il variopinto carrozzone modaiolo si sposterà a Londra (17-22), poi a Milano (22-28), per approdare infine a Parigi (dal 28 settembre al 6 ottobre).

Ricchissimo il programma della settimana della moda nella Grande Mela che, dopo 17 anni a Bryant Park, cambia location trasferendosi al Lincoln Center nell'Upper West Side di Manhattan. Scorrendo il calendario vi si trovano i big della moda americana - da Oscar de la Renta a Donna Karan, da Diane Von Furstenberg a Marc Jacobs - insieme a tanti nomi giovani ma già affermati a livello internazionale, come Alexander Wang, Philip Lim, Proenza Schouler, Rodarte e Derek Lam.

Molti anche i debutti, nomi ancora sconosciuti ma già notati da celebs e buyer. Come l'inglese 29enne Graeme Armour che, dopo alcuni anni di gavetta presso la maison di Alexander McQueen, sfila per la seconda volta a NYC, ed è già stato consacrato dal concept store di tendenza Opening Ceremony (dove i suoi vestiti sono in vendita) e da Lady Gaga che lo ha omaggiato con un ordine speciale; o Bibhu Mohapatra che, già designer per Halston e J.Mendel, presenta per la prima volta la sua etichetta con una collezione assolutamente sartoriale e ricamata interamente a mano.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).