Giorgio Armani vede blu

28 settembre 2010 
<p>Giorgio Armani vede blu</p>

"Erano anni che volevo fare il blu, l'ho fatto totale, dall'inizio alla fine - spiega Giorgio Armani - così nessuno oserà più creare una collezione completamente di questo colore!". Il blu ora è suo, assoluto monocolore, ma in una miriade di varianti: profondo, luminoso, cangiante, trasparente, opaco o brillante. La Femme Bleue è un'elegantissima Tuareg che indossa turbanti e scarpe ultra-flat per camminare sulle dune del deserto. La silhouette è asciutta e slanciata nei pantaloni leggeri, di seta o di jersey, portati sotto le gonne o i miniabiti che sono quasi bluse. Gli abiti accompagnano i movimenti del corpo senza costringerlo, così come le calzature (mai i tacchi sotto le gonne lunghe: è una lezione di stile!). E l'etnico è garbatamente accennato, nei copricapo e nei monili, contemporanei nel design e al tempo stesso evocativi come amuleti. La sfilata si chiude con lo scintillio del jais nero e dei cristalli blu su abiti da favola, giacche e gilet. Una collezione in puro spirito Armani, che rappresenta perfettamente la visione indipendente dello stilista, e con la quale si chiude questa entusiasmante settimana della moda milanese.

Spettacolare e scenografico lo show con il quale Roberto Cavalli ha festeggiato ieri i 40 anni della maison. Tra gigantesche piante sotto l'Arco della Pace a Milano, ha sfilato una collezione in autentico stile Cavalli, tutta pelle, pitone, stringhe e cascate di frange, per una moderna e sexy squaw che sceglie i toni tenuti, dal beige al grigio chiaro, dal rosa antico all'azzurro polvere.

La ragazza DSquared2 alterna capi bon-ton a completi maschili: indossa tubini e mini dress, ma anche giacche, pantaloni con le pinces, camicia oxford, e stringate in vernice. Ironica e spiritosa, ama giocare con il guardaroba di lui, mixando femminile e maschile. E per la sera sceglie lo smoking di raso nero con tanto di papillon, salvo poi decidere di trasformarlo in un completo super-sexy, sostituendo i pantaloni prima con minigonna e hot pants, poi con una lunga gonna con profondi spacchi.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).