Tod's negli scatti di Elliott Erwitt

21 ottobre 2010 
PHOTO ELLIOTT ERWITT -

Il celebre fotografo americano Elliott Erwitt ha ritratto personaggi internazionali di alto rango, ereditiere e rampolli, artisti e producer per la campagna Tod's Autunno-Inverno 2010/11.

Erwitt ha già collaborato con Tod's per il progetto "Icons by an Icon", che ritraeva alcune famiglie che indossavano le icone del brand negli Hamptons, in Provenza, in Francia e in Inghilterra, in una serie di immagini ironiche, sua peculiarità. Per la prossima stagione, fotografa la prima campagna pubblicitaria per Tod's e, oltre a rappresentare i nuovi prodotti di punta come la D Bag, Icy Glam e Winter Gommino, racconta la storia del marchio attraverso immagini che ritraggono uno stile di vita molto italiano, nato con il progetto Italian Touch.

La nuova campagna è caratterizzata da un mix di personaggi internazionali come India Hicks (e i suoi due figli, Felice e Amory Flint Wood), pronipote di Lord Mountbatten (che fu ammiraglio della flotta britannica; zio del principe Filippo duca di Edimburgo; ultimo viceré dell'impero britannico in India e primo governatore dell'India indipendente). Ritratte dall'obiettivo di Erwitt anche le ereditiere americane Lauren Remington Platt e sua sorella Ashley Wilcox Platt, l'artista inglese Hugo Guinness e il produttore americano nonché membro della famiglia Johnson&Johnson, James Johnson.

Con il suo occhio arguto, Erwitt usa Londra e la campagna inglese come sfondo per catturare lo stile innato e disinvolto dei protagonisti e creare immagini giocose e rilassate (di vita "rubata" in bianco e nero, di prodotto a colori), che evocano sia la tradizione che lo spirito fortemente contemporaneo di Tod's.

GUARDA TUTTE LE FOTO

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).