Auguri Kenzo!

28 ottobre 2010 

Non è un semplice libro, ma un object d'art la prima grande monografia dedicata a Kenzo (in uscita a novembre per Rizzoli International) che celebra i 40 anni della Maison.

Arrivato a Parigi nel 1965 con il sogno di divenire stilista, Kenzo Takada fu il primo ambasciatore in Occidente della moda venuta dal Sol Levante. Cavalcando l'onda della contro-cultura degli anni '70, il giovane stilista giapponese creò collezioni di rottura, proclamando che la moda poteva essere creativa e audace e al tempo stesso indirizzarsi a un largo pubblico. Precursore del melange di culture e influenze, il genio di Kenzo Takada vive una nuova età dell'oro nelle abili mani dello stilista sardo Antonio Marras, direttore artistico della Maison dal 2003.

Tra Est e Ovest, da Tokyo ad Alghero, passando per Parigi, i festeggiamenti continuano. Dopo lo show PE 2011 - cui sono seguiti un'incredibile live performance con 40 modelle vestite con sovrapposizione di capi d'archivio e un party nella location di velluto oro e rosso al Cirque d'Hiver di Parigi - a chiudere le celebrazioni dell'anniversario sarà una sfilata-evento il 12 novembre al Victoria & Albert Museum di Londra. E poiché l'amore per i colpi di scena è un altro elemento che accomuna Marras al suo grande predecessore, certamente si tratterà di uno spettacolo memorabile.

GUARDA LA PHOTOGALLERY:
IN ESCLUSIVA PER STYLE.IT ANTONIO MARRAS RACCONTA CON 10 AGGETTIVI (E ILLUSTRA CON 10 ABITI) LA "DONNA KENZO" >

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).