WMilano: il concept oltre lo store

29 ottobre 2010 
<p>WMilano: il concept oltre lo store</p>

Arte, ecologia e creatività si incontrano nel nuovo spazio WMilano: un concept store tutto da vivere, per  regalarsi il piacere di scoprire oggetti unici.

Si scrive W, si dice dablju: è il nuovo concept store che ha aperto i battenti a Milano, in via Washington 51. Uno spazio dedicato alla casa, alla moda e alla cura di sé  dov'è facile sentirsi a proprio agio: perché qui, oltre ad oggetti insoliti e creativi, c'è posto anche per la cultura, il benessere e il relax.

L'eco-compatibilità e l'amore per l'arte sono il filo conduttore che lega gli oggetti in vendita nel concept store: dalle proposte per la tavola all'abbigliamento vintage, passando per gli accessori e i complementi d'arredo, tutto ha una sua storia da raccontare. Come le borse Be Clever, che arrivano dal Kenya, o gli occhiali OtticaUrbani, realizzati artigianalmente a Venezia. Ma ci sono anche opere d'arte selezionate dalla galleria N2 di Barcellona, i mobili di desing di Themis e i preziosi tessuti d'arredamento de L'Opificio.

In più, una serie di servizi contribuiscono a rendere WMilano un luogo da scoprire. In tutta l'area del negozio il wi-fi è gratuito, e oltre alle mostre ospitate di frequente, c'è un giardino fiorito che viene messo a disposizione per organizzare "garage sales" (ovvero piccoli mercatini tra privati). E, dulcis in fundo, ogni giorno c'è lo shiatsu-time: dalle 12.30 alle 15 è possibile rilassarsi sotto le mani di una massaggiatrice professionista. Per una pausa pranzo davvero rigenerante.

Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).