Harry Potter "copia" McQueen?

29 ottobre 2010 
<p>Harry Potter "copia" McQueen?</p>

Non è bastato sotituire le fenici ricamate sul corpetto con due pavoni. E non è bastato nemmeno aggiungere due strati di tulle per allungare la gonna.

L'abito che la costumista Jany Temime ha creato per il matrimonio di Bill Weasley e Fleur Delacour (il personaggio della saga interpretato dalla gossip girl Clémence Poésy)  - sposi nel prossimo Harry Potter - è molto simile a uno fatto sfilare da Alexander McQueen due anni fa: un vestito da sogno con gonna a balze e corpetto ricamato.

Una delle tante meraviglie partorite dal genio dello stilista, ma che è rimasta ben impressa nella mente di una fashion blogger che per prima ha gridato allo scandalo.
Che gli stylist del film siano stati così sprovveduti da pensare che nessuno se ne accorgesse? Impossibile, le fan di McQueen sono a migliaia e sempre sull'attenti per difendere il loro idolo.

Oppure, che la costume designer in questione si sia ispirata più al film della Bella Addormentata nel Bosco: ricordate le tre fatine quando hanno creato il vestito per Aurora? Un rocambolesco taglia e cuci, un colpo di bacchetta magica, e il gioco è fatto. Ma questa volta qualcuno ha svelato il trucco...

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).