Il desiderio nascosto di Domenico Dolce

04 novembre 2010 
<p>Il desiderio nascosto di Domenico Dolce</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Domenico Dolce ha confessato al magazine britannico InStyle un suo desiderio nascosto: cantare. Nulla di cui vergognarsi certo, ma la vicenda ci ha fatto sorridere.

Dal 1985, anno di nascita per Dolce&Gabbana, solo una volta lo stilista ha pensato di cambiare professione e lo avrebbe fatto proprio per il desiderio di cantare. Una passione che coltivava fin da piccolo e per la quale sarebbe stato disposto ad impegnarsi veramente.

Un giorno infatti, Domenico (ovviamente in compagnia di Stefano Gabbana), presentò la sua canzone a un produttore. Il duetto non ebbe il riscontro desiderato: il commento fu che avrebbero fatto bene a non abbandonare il loro lavoro, visto che come cantanti erano poco convincenti!

Incassato il colpo, gli stilisti non hanno mai smesso di provare un certo fascino per il mondo della musica. Non a caso creano per le cantanti più popolari e glam - da Madonna in giù - abiti scenografici oltre a veri e propri costumi di scena per i loro tour.

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).