Il "nerd" dall'animo fashion

09 novembre 2010 
<p>Il "nerd" dall'animo fashion</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Il clichè lo vuole con vestiti niente affatto alla moda e occhiali spessi come fondi di bottiglia: è il nerd o geek, secchione un po' sfigato, fanatico dell'informatica, imbranato nella vita di tutti i giorni e impopolare a scuola. Eppure oggi la rivincita dei nerd (categoria che annovera molti nomi illustri, da Bill Gates a Mark Zuckerberg) passa anche attraverso la moda.

È di pochi giorni fa la notizia delle dimissioni di Chad Hurley, cofondatore di YouTube dal ruolo di CEO della società. L'inventore del sito di video sharing più popolare al mondo (venduto per 1.65 miliardi di dollari a Google nel 2006) ha deciso infatti di dedicarsi a tempo pieno alla sua griffe di moda maschile, Hlaska.

Fondata nel 1994 da Anthony Mazzei, socio di Hurley, Hlaska propone proprio quel genere di abbigliamento e accessori che ci immagineremmo addosso ai cervelloni della Silicon Valley: camicie botton-down, pantaloni chino, custodie e borse per computer e iPad.

"Creiamo portafogli, borse e camicie che vorremmo poter comprare nei negozi. - ha spiegato Hurley intervistato da Forbes. - In questo senso è esattamente quello che abbiamo fatto con YouTube: volevamo qualcosa che non esisteva e lo abbiamo costruito." Insomma: anche i nerd hanno un animo fashion! Forse perché l'intelligenza non passa mai di moda.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).