Caduta di stile per Kate Middelton

11 gennaio 2011 
<p>Caduta di stile per Kate Middelton</p>
PHOTO LAPRESSE

Forse un giorno sarà regina, ma in fatto di etichetta la futura sposa di William d'Inghilterra ha ancora da imparare.

La futura moglie del principe (guarda qui tutti i suoi look >>)si è presentata infatti alle formalissime nozze di amici della coppia con un completo più adatto ad un funerale che a un matrimonio, facendo alzare non pochi sopraccigli.

La Middleton, che ha compiuto 29 anni ieri, indossava un cappottino di velluto color pece, con cappellino e abito in pendant. Avrebbe potuto ravvivare il look con accessori più sgargianti, ma ha optato invece per un paio di decollété e una pochette in una lugubre tonalità prugna. "Speriamo che tu non ti vesta di nero anche il 29 aprile, Kate!", ha titolato subito polemico il domenicale Mail on Sunday, commentando la mise inappropriata della ragazza, in contrasto con l'impeccabile tight del suo fidanzato.

Wills e Kate, come affettuosamente ormai li chiama la stampa britannica, erano alle nozze di Harry Abrey Fletcher, vecchio amico del principe ed ex compagno di scuola a Eaton, e Louise Stourton, rampolla di una delle più aristrocratiche famiglie del Regno Unito.

Alla cerimonia lo scorso sabato nella chiesa di Albrough a Broughbridge nel West Yorkshire, c'erano anche il principe Harry e la primogenita del Duca di York e Sarah Ferguson, Beatrice. La maggior parte degli invitati è arrivata a bordo di un tradizionale autobus a due piani noleggiato appositamente per il ricevimento, ma la Middleton è stata accompagnata da una Range Rover con tanto di chauffeur e una security più corposa delle due consuete guardie del corpo donna che generalmente la scortano.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
PinUp 71 mesi fa

Kate è molto carina ma non eguaglia di certo la classa innata di Diana... non c'è gara!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).