David Koma

27 gennaio 2011 

Sono personaggi pubblici abituati alle luci dei riflettori, ma anche persone con pensieri, sentimenti e passioni come tutti. Per conoscerli anche sotto questo aspetto, ogni settimana Style.it incontra uno di loro, che ha accettato di rispondere alle nostre domande. Oggi è la volta di David Koma, stilista georgiano amato dalle star ( da Beyoncé a Kylie Minogue, guardale tutte >>), autore anche dell'opera d'arte 87-61-87, in mostra in occasione di Arte Fiera al concept store bolognese L'Inde Le Palais, dal 28 al 31 gennaio.

Mai senza?
iPhone e sigarette.
Mai con?
L'agenda.

Un sogno? Essere giovane in eterno.
Un bisogno?
Amore e affetto.

La cosa più bella da fare da solo? Guardare film.
La cosa più bella da fare in due?
Cucinare e cenare.

Di tendenza? Giocare a Mafia.
Controtendenza? Mio nonno.

Meraviglia di fronte a... Un bel corpo femminile.
Orrore di fronte a... A nulla.

Una virtù che ti riconosci? La larghezza di vedute.
Un vizio che non riesci (o non vuoi) eliminare? L'egoismo.

Pane e... Nient'altro: solo pane.
Acqua, vino o...
Coca Cola.

L'ultimo pensiero della sera? Che cosa devo fare domani?
Il primo pensiero del mattino?
Caffè!

Un film da vedere e rivedere? Tutto su mia madre, di Pedro Almodovar.
Un libro da leggere e rileggere?
Delitto e castigo, di Fedor Dostoevskij.

Lunedì mattina? E' di nuovo il momento di lavorare!
Sabato sera?
Finalmente relax.

Una sera a cena con...
Mia moglie.
Una vita su un'isola deserta con... Google.

Camicia bianca: da abbinare a... Pantaloni comodi.
Tubino nero: da abbinare a... Scarpe coi tacchi alti, altissimi!

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).