Ma come ti sei vestita?! Te lo dice Carlà

28 gennaio 2011 
<p>Ma come ti sei vestita?! Te lo dice Carlà</p>

Si chiama Carla Gozzi, ma tutti la conoscono come "Carla di Ma come ti vesti?!", il programma cult, condotto con Enzo Miccio, in onda tutti i mercoledì alle 21:10 su Real Time, il canale (al numero 31 del digitale terrestre free e su Sky) di Discovery interamente dedicato all'intrattenimento femminile.

Per noi di Style.it sarà invece Carlà, una severa "maestra di stile" pronta a dire la sua in merito al look delle più coraggiose fra di voi, che vorranno sottoporre al suo insindacabile giudizio i loro outfit di cui vanno più orgogliose (per scoprire come, leggi in fondo alla pagina). Dalla prossima settimana le vere protagoniste della nuova rubrica Lezioni di Style da Carlà sarete, insomma, proprio voi!

Per prima cosa, perchè questo pseudonimo così vezzoso, "Carlà"?
«E' un nomignolo che mi hanno dato i miei colleghi di lavoro. Secondo loro ho sempre un aplomb molto chic in qualsiasi condizione: anche dopo 14 ore di lavoro non rinuncio al tacco 13 o alla super platform, e i capelli sono sempre raccolti in modo impeccabile. Scherzosamente mi hanno voluto chiamare come la Première Dame, la signora Sarkozy».

Mi viene voglia di chiederti a bruciapelo quale voto daresti allo stile di Carla Bruni Sarkozy...
«Carla potrebbe fare molto di più, la vorrei più moderna! Con il fisico eccezionale che si ritrova, e con il portamento forgiato da anni di carriera al top, dovrebbe fare scelte di look più incisive. Per praticità indossa sempre una sorta di "costume da First Lady". Ricordate quando andò in visita ufficiale dalla Regina Elisabetta? Indossava un abitino couture da educanda, poco adatto all'occasione, che la faceva sembrare una collegiale».

E alla Carlà alias Carla Gozzi, che voto ti senti di dare?
«E' difficile autogiudicarmi: sono davvero ipercritica anche su me stessa. Però esprimo un desiderio: nel 2011 vorrei essere capace di osare un po' di più, magari con degli accessori un po' più trasgressivi o con dei colori per me inusuali. Comunque mi promuovo! Il mio look è sempre studiato, proporzionato e, credo, equilibrato. Sembra semplice, ma in realtà è molto complesso».

Siamo certi che le nostre lettrici invieranno numerose le foto dei loro look da sottoporre al tuo giudizio(clicca qui), che sarà impietoso. Che cosa ti aspetti di ricevere? Voglio dire: a tuo parere il livello medio di stile delle donne italiane quale è?
«Devo essere sincera. L'Italia è storicamente il Paese del buon gusto, ma a dare un'occhiata alle strade non si direbbe proprio. Vediamo mix&match improbabili, total look con la data di scadenza impressa sopra, e soprattutto look inadatti alla fisicità delle singole donne. Consiglio numero uno: bisogna imparare a guardarsi, a conoscere il proprio corpo e a capire cosa lo valorizzi e cosa lo mortifichi».

Ovviamente ogni outfit va contestualizzato nell'occasione specifica nella quale viene utilizzato. Ci sono occasioni particolari nelle quali sbagliare look è più facile?
«In Italia abbiamo un po' perso le buone maniere. Il bon ton, che una volta tutti conoscevano, aiutatva a capire che cosa fare e come comportarsi in ogni circostanza, soprattutto in quelle formali. Nei matrimoni e nelle cerimonie in genere spessissimo la gente commette degli errori tragici: nell'abbigliamento, ma anche nelle buone maniere. Anche quello è stile!
Oggi si parla molto, ad esempio, di "electronic etiquette": come partecipare a una cerimonia convivendo con il nostro cellulare o con lo smart phone. Sembra facile, e invece...».

C'è qualcosa, un capo o un accessorio, che nessuna donna in nessuna occasione dovrebbe mai indossare?
«In assoluto no. Ogni cosa può essere giusta o sbagliata a seconda del momento, del luogo, dell'età...».

Facciamo un gioco. Fammi il nome di una donna particolarmente stylish in ognuna delle categorie che ti elencherò. Cominciamo dal cinema...
«Cristiana Capotondi: veste in modo molto semplice, ma con uno spiccato senso estetico».

Televisione?
«Domandona! La situazione è tremenda! Direi che Victoria Cabello però si salva, anche grazie alla sua ironia. Il suo look vintage le corrisponde».

Musica?

«Non saprei. Assolutamente non Lady Gaga: quello non è stile, ma gusto della provocazione. Forse una ex cantante, oggi completamente dedita alla moda: Victoria Beckham».

E nella politica, argomento di grande attualità?
«Mi piace Mara Carfagna: dimostra buon gusto anche nell'hair styling. Look quasi androgino con dettagli di grande femminilità».

A Ma come ti vesti?! tu e il tuo compagno d'avventura Enzo Miccio siete, spesso e volentieri, cattivelli. A questo punto vogliamo anche il nome di una vip che sbaglia sempre il look...
«Milly Carlucci! E' una donna stupenda, che non si sa valorizzare per niente. Ogni volta che la vedo in tv mi viene da dire: ma come ti vesti?!».

Vuoi metterti alla prova e sottoporti al giudizio insindacabile di Carlà? Pensi che il tuo stile sia ok? Mettiti in gioco! Mandaci una mail allegando una foto (in alta risoluzione!) di un tuo look dalla testa ai piedi, indicando chiaramente il tuo nome e cognome, la tua età, la città dove abiti e l'occasione per la quale lo hai sfoggiato. La Redazione selezionerà i look migliori che verranno giudicati da Carlà.
Mandaci una foto del tuo look: ma che cosa aspetti?!

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
rosy 44 mesi fa

buonasera, sono rosy 36 anni " ragazza" molto semplice e in genere trascurata" ma quando ci tengo a sistemarmi divento un'altra persona tutto deve essere perfetto VOGLIO farmi notare per la mia eleganza che definisco semplice ma con quel dettaglio....per un raduno religioso ho comprato vestito bianco e nero borsa piccola rossa con catenina laterale (che non so come tenere) scarpe alte e nere. penso di mettere rossetto e smalto rosso fuoco e accessori non vistosi. cosa ne pensa? mi dia tutti i consigli che ritiene utili. grazie mille

Martina 46 mesi fa

Ciao Carla! sono una ragazza di 28 anni, infermiera di lavoro, e single (anche se da poco)! vorrei gentilmente un tuo consiglio su cosa potrei abbinare a un vestito che vorrei indossare al matrimonio di una mia super amica il 1ìaprile. il vestito è color rosa chiaro in toulle/pizzo ricamato, senza maniche e scollato a V, corto fin sopra il ginocchio (sul davanti il taglio è incrociato e la cucitura è un po sotto la vita). vorrei creare un abbinamneto speciale particolare che mi rendesse il tutto elegante e vivace (visto che di per sè l'abito è romantico!) Grazie milleeeeeee Marty:-)

Martina 47 mesi fa

ciao Carla mi daresti un consiglio per trovare degli accessori giusti (scarpe, collant, bijeaux...) da abbinare a un abito per il matrimonio di una mia carissima amica che si sposa il 1^aprile? L'abito in questione è un vestitino in toulle ricamato rosa chiaro senza maniche con scollo a V incrociato sul davanti e lungo fin sopra al ginocchio! Vorrei renderlo elegante e romantico! così da attirare l'attenzione anche di qualche ragazzo visto che sono single...:-) grazie mille ciaooooo!!!!

anna 51 mesi fa

buonasera,vorrei un consiglio,avrei un evento fine mese per 25 anni di attività presso il neg.dove lavoro ,si terrà all aperto con tanto di dg musica lounge,aperitivo.....e sfilata,sono indecisa tra pantalone ,VESTITO ,DA PREMETTERE CHE IO ADORO IL DETTAGLIO CHE FA LA DIFFERENZA,DI SOLITO PUNTO MOLTO SU ACCESSORI ,ATTENDO IL VOSTRO CONSIGLIO...GRAZIE ANNA 40 ANNI

miriam 52 mesi fa

venite a Prendermiiiiiiiiiiiii ........

giovanna 52 mesi fa

Enzo e carla e gatis andare a come ti vesti???o urgentemente bisogno di aiuto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).