Il ritorno di Carrie Bradshaw

21 febbraio 2011 
<p>Il ritorno di Carrie Bradshaw</p>
PHOTO SPLASH NEWS

Per ora si tratta solamente di rumors, ma pare che la HBO Films non abbia nessuna intenzione di mettere la parola fine alla saga di Sex and the City. Ma come ovviare all'inesorabile passare degli anni che lascia i suoi segni sulle protagoniste? Con un salto indietro nel tempo e una nuova attrice.

A fornire materiale narrativo per un prequel è la stessa Candace Bushnell, madre del serial cult, con i suoi due romanzi The Carrie Diaries e The Summer in the City (quest'ultimo da poco terminato), in cui sono raccolte le avventure amorose di una Carrie Bradshaw molto giovane e ancora digiuna di Vogue e Cosmopolitan - all'epoca del liceo, nel primo, e appena arrivata dal Connetticut a New York, nel secondo. A riportare la notizia è il magazine australiano Grazia, che indica in Blake Lively (Serena van der Woodsen nella serie tv Gossip Girl) la candidata più probabile al ruolo di Carrie.

Per i veri cultori di Sex and the City, la notizia - qualora confermata - non potrà che destare perplessità. Se infatti da un lato l'idea di nuovi capitoli delle avventure di Carrie (e nuovi outfit!) non può che allettarci, è vero anche che già da tempo ci siamo rassegnati all'idea che non sarà mai più come una volta. Forse meglio, quindi, lasciare che le 4 amiche fashion di New York rimangano nei nostri ricordi così come le abbiamo amate nella serie tv. Del resto: chi mai potrebbe accettare che Carrie non avesse il volto di Sarah Jessica Parker? Probabilmente una generazione più vicina ai venti che ai trenta, cresciuta nell'era Gossip Girl. E allora sarà tutta un'altra storia.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Francesca 70 mesi fa

Si chiama ConneCticut, non ConneTTicut...

chiaretta28 70 mesi fa

E' vero che io sono una più vicina ai venti che ai trenta e cresciuta nell'era di Gossip Girl, ma penso anche di aver visto tutti gli episodi delle ragazze su youtube!!! In effetti la differenza tra puntate e film si è visto con i lungometraggi cinematografici, e si accentuerebbe ancora di più se vedessimo il volto di Carrie stranamente diverso...però mi piace l'idea che una pellicola come Sex and the City non finisca mai, che si vada in avanti o indietro col tempo...sinceramente ho avuto un po' di malinconia a vedere i titoli di coda nell'ultimo film....quindi spero che Sex and the City 3 si faccia!!! I volti contano relativamente se possiamo continuare a immedesimarci nelle ragazze...io i film li concepisco per questo! ♥

edward cooper 70 mesi fa

ah... bene bene... nuove puntate... eccellente...

vicky 70 mesi fa

noooooooo!!!! non accetto una cosa del genere! che si inventino nuovi personaggi e nuove storie!! lasciateci intatto il ricordo del nostro telefilm preferito, piuttosto preferisco rivedere altre 10 volte tutti gli episodi vecchi!!

ALDAR 70 mesi fa

E' vero che non sarà più la solita cosa senza Sara Jessica Parker, (che io adoro) ma è anche vero che alle cose nuove poi ci si abitua. E' come cambiare classe a scuola; pensi che i tuoi nuovi compagni non potranno essere mai come quelli vecchi. E invece fai nuove esperienze, belle o brutte che siano, ma che si vanno ad aggiungere a quelle vecchie ed amate.

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).