Un sabato di moda

27 febbraio 2011 
<p>Un sabato di moda</p>

Anche durante il weekend, continua l'avventura di Manu nel mondo che circonda la moda in questa settimana di fine febbraio: presentazioni, eventi, aperture di palazzi storici.

Agnona
- Da sempre il marchio è sinonimo di raffinatezza ed eleganza e anche questa collezione non si smentisce. Gli abiti, i cappotti e i leggerissimi montoni vestono una donna elegante e raffinata che non lascia nulla al caso.
La parte "home" della collezione si arricchisce di tutone in cachemire e caldissime coperte accompagnate dal loro speciale detersivo, da usare a mano, griffato Agnona e fatto apposta per dare a questi capi la massima cura.

Max Kibardin - Scarpe di lusso! Max Kirbardin vante alcune importanti collaborazioni che hanno fatto si che nascessero delle crezioni uniche: con le Chiks on Speed per delle spuntate che diventano la tavolozza di un pittore e di conseguenza un'opera d'arte da museo, con Pringles per una collezione di stivali e scarpe morbissimi in pelle e pelliccia, con Chado Ralph Rucci per una serie di scarpe da gala, arricchite di cristalli per illuminare le mise da gran sera.
La particolarità di queste scarpe è che sono fatte in Italia, nello stesso laboratorio dove fanno le Manolo Blahnik, quindi vi lascio immaginare, quale opera perfetta ne poteva uscire...

Isola Marras - Un pavimento di foglie secche, rami e alberi, a riprodurre un bosco autunnale che rispecchia i colori delle collezione di Isola Marras: la sensazione di caldo è la prima cosa che viene in mente guaradando la collezione, grazie anche ai colori che richiamano la natura, e già questo è rassicurante in un capo che ci dovrà proteggere dal freddo dell'inevrno.

Mario Valentino - La collezione Autunno Inverno 2011/12 di Mario Valentino sembra fatta apposta per essere indossata e vissuta ogni giorno, da una donna decisa, pratica ma mai banale.
Le scarpe e i tronchetti anch'essi all'insegna della comodità presentano punte arrotondate e suole di para anti freddo... Un insieme che non delude, un bel risultato!

Pierre Ancy - Il duo di giovanissimi designer, Christian Petrini e Nicola Russo, stupisce in una collezione dal design innovativo influenzata dalla passione dei ragazzi per Londra e Milano, luoghi dai quali prendono ispirazione.
Impegnati anche nel sociale, hanno realizzato, circa un anno fa, una t-shirt la cui vendita è servita ad aiutare la ricerca sulla SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica).
Gli abiti sono eleganti, curati ma danno l'idea comodità, di qualcosa che si indossa facilmente, gli accessori riprendono i dettagli in metallo degli abiti e il semplice paraorecchi si trasforma in un punto fondamentale per completare il look, sicuramente un bel lavoro e un grande risultato per questi ragazzi.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
manu 69 mesi fa

;) hi hi hi Elena, in effetti... mai stata meglio...

Elena T. 70 mesi fa

Qualcosa mi dice che sei nel tuo posto ideale! :)

manu 70 mesi fa

Pierre Ancy... è stato una piacevole sorpresa per gli abiti... e max per le scarpe... ;)

TittyAury 70 mesi fa

Ciao bella! Spero tu ti stia divertendo alla grande! Della lista salvo solo Agnona, di cui possiedo diversi capi. Il resto è noia. Baci!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).