Il Manifesto di YSL, nelle strade di tutto il mondo

03 marzo 2011 
<p>Il Manifesto di YSL, nelle strade di tutto il mondo</p>

Da 8 anni Stefano Pilati firma Manifesto, un strumento di comunicazione davvero particolare per un brand di lusso come YSL.

Si tratta di una pubblicazione ricca di scatti fotografici d'autore - firmati anche questa volta, come le precedenti, da Inez Van Lamsweerde e Vinoodh Matadin - che immortalano le creazioni della Primavera/Estate 2011 della Maison, interpretata dalla modella Arizona Muse.
Stampato con una tiratura di mezzo milione di copie, Manifesto si pone l'obiettivo di raggiungere la più ampia audience (fashionista o meno) possibile.
L'ottavo numero di Manifesto verrà distribuito per le strade delle città più alla moda: Parigi, New York, Londra, Milano, Tokyo, Hong Kong e da questa stagione anche Los Angeles, meta e simbolo internazionale dell'intrattenimento.
Il lusso, insomma, deve potere arrivare un po' a tutti, perché la bellezza deve essere per tutti: questa, in estrema sintesi, l'idea di Stefano Pilati che sta dietro al progetto.
Lo stilista la spiega ancora meglio in un'intervista, pubblicata anch'essa in Manifesto, rilasciata al critico d'arte e curatore Hans Ulrich Obrist. Spiega Pilati: "Offro un'altra prospettiva di un brand di lusso a una fascia di persone che non è necessariamente legata alla moda, così come lo sono gli starti sociali privilegiati. Voglio creare un'alta influenza del messaggio che viene dalle passerelle portandolo alla gente per le strade, usando la carta, nel rispetto dell'ambiente".
Ecco così che Yves Saint Laurent esce dalle boutique e dalle pagine patinate, per comunicare con il pubblico più svariato.

Un'anteprima di tutte le immagini del Manifesto sarà disponibile a partire dalla mezzanotte del 4 marzo sul sito di Yves Saint Laurent, sull'account Twitter e sulla pagina Facebook della maison.
L'appuntamento per le strade invece è fissato per il 5 marzo. Le prime 2000 fortunate che si imbatteranno nel Manifesto, riceveranno anche una borsina in stoffa personalizzata per l'evento.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).