Rumors e veri addii

14 marzo 2011 
<p>Rumors e veri addii</p>
PHOTO LAPRESSE

Clare Waight Keller e Milan Vukmirovic lasciano il loro incarico. Sono nomi che non vi dicono granché? Eppure sono stati per anni la mente creativa di due importanti label di moda.
La Keller, che dal 2005 ricopriva il ruolo di creative director di Pringle of Scotland, incinta del terzo figlio, dice addio alla griffe scozzese per non meglio precisati motivi personali ("È un triste momento, ma è perfetto per chiudere la mia era a Pringle", ha confidato a wwd.com).
Più improvvisa - e misteriosa - la separazione tra Milan Vukmirovic e il Gruppo Trussardi, annunciata dalla maison del Levriero alcuni giorni fa. Lo stilista francese, di origine jugoslava, ha ricoperto per tre anni il ruolo di direttore creativo del marchio Trussardi 1911, contribuendo con il suo talento - come ha commentato Beatrice Trussardi, presidente e a.d. del Gruppo - "ad aggiungere un tassello importante alla tradizione centenaria [del marchio] che, grazie al suo lavoro, si è arricchita di nuove sfaccettature".
Chi li sostituirà al timone delle due storiche griffe? Presto saranno annunciati i nomi dei successori.
Intanto vengono messi a tacere i rumors riguardanti un'altra separazione: quella tra Hannah MacGibbon e Chloé. La smentita arriva direttamente dalla Maison che assicura che il contratto della stilista, in scadenza, verrà rinnovato.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).