Maison Michel: teste romantiche

19 marzo 2011 

Smokey eye, sigaretta, e cappello Maison Michel: ecco la formula dello charme più squisitamente parigino. Glamour e originalissime, le creazioni di Laetitia Crahay - a capo del settore accessori e gioielleria di Chanel e direttore artistico della storica modisteria parigina Maison Michel dal 2006 - donano a qualsiasi outfit je ne sais quoi che tutte le ragazze del mondo invidiano alle Parigine.

Tra romanticismo iper-femminile, umorismo e spirito rock, la nuova collezione Maison Michel Primavera-Estate 2011 rivisita una repertorio di modelli classici, come i cappelli a tesa larga e le pagliette, i cerchietti e i gioielli per capelli, arricchendoli di dettagli preziosi, pietre colorate, piume e fiori. Non mancano poi le orecchie, da gatto e da coniglio, ormai un classico della Crahay. Come ogni stagione, a posare per un look-book tutto da sfogliare, scattato niente meno che da Karl Lagerfeld, sono gli amici celebri di Laetitia: tra gli altri anche la modella Lou Doillon e lo stilista Olivier Theyskens.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).