Ferré: Aquilano e Rimondi in uscita

20 aprile 2011 
<p>Ferré: Aquilano e Rimondi in uscita</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Comincia la rivoluzione del marchio Ferré, recentemente acquistato dal Paris Group:  primo step, la rimozione di Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi, direttori creativi della Maison.

Sembra proprio che il 2011 passerà alla storia come l'anno dei grandi divorzi nella moda: dopo l'addio di Galliano a Dior e quello di Christophe Decarnin da Balmain adesso tocca a Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi, menti creative di Gianfranco Ferrè. I due stilisti sono stati rimossi dall'incarico per volontà di Abdulkader Sankari, leader del Paris Group e nuovo proprietario della Maison.

Alla base di questo divorzio ci sono i risultati delle vendite, non conformi - a quanto sembra - alle aspettative del gruppo di Dubai. Questa ipotesi è confermata dalle dichiarazioni rese da un anonimo retailer a WWD: "Abbiamo comprato solo pochissimi pezzi, e giusto per continuare ad offrire il brand. Il daywear è praticamente assente, e l'evening wear  è si favoloso, ma può andar bene giusto  per gli Oscar: si  tratta di una moda decisamente di nicchia".

Si apre così una nuova era per la Maison, che dalla morte del suo fondatore nel 2007 ha faticato a trovare una propria identità.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).