Léa Peckre vince a Hyères 2011

02 maggio 2011 
<p>Léa Peckre vince a Hyères 2011</p>

Raf Simons, Christopher Kane, Cathy Horyn, Carla Sozzani e gli altri membri della giuria moda hanno decretato la vincitrice del 26esimo Festival di Hyères. Con una cerimonia di premiazione, seguita allo show dei 10 stilisti concorrenti, nella festosa location de Les Salins de Pesquiers, ex salina sulla laguna salmastre del quartiere di La Capte, Léa Peckre è stata insignita ieri del primo premio per la sezione Fashion Design.

Sono sensuali suore cubiste quelle presentate dalla giovane stilista francese la cui collezione donna, dal titolo Cemeteries are fields of flowers, è dichiaratamente ispirata ai cimiteri. Linee strutturate che evocano l'architettura dei mausolei, colori e materiali che rammentano le tonalità e la durezza delle pietre tombali: farebbero pensare a un certo gusto per il macabro questi abiti costruiti come volute architettoniche, dove la tridimensionalità è il motivo conduttore, a renderli invece iper-femminili intervengono trasparenze di tulle e motivi di paillette. Bravo - da pronunciarsi alla francese con accento sulla "o" finale - a Léa!

GUARDA LA GALLERY DEGLI STREET LOOK PIÙ COOL >>

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).