Accessorize e Matthew Williamson insieme a fin di bene

17 maggio 2011 
<p>Accessorize e Matthew Williamson insieme a fin di bene</p>

Un bracciale che fa bene: è quello disegnato da Matthew Williamson per Accessorize. I fondi ricavati dalla vendita del bijou serviranno infatti per supportare la ricerca contro il cancro al seno e per sostenere il Monsoon Accessorize Trust.

Modaiolo, colorato e soprattutto utile: è il braccialetto disegnato da Matthew Williamson per raccogliere fondi assieme ad  Accessorize, che da maggio si trova in vendita nei negozi del brand. Il gioiello, creato dallo stilista inglese assieme all'associazione Too Many Women,  si compone di anelli dorati intrecciati a fili di tessuto colorato, ed è impreziosito da dieci charm, in pieno accordo con lo stile playful di Matthew Williamson (oltre che con le tendenze pop di stagione).

Ma il vero scopo di questo bijoux non è solo quello di impreziosire il look di chi lo indossa: perché la totalità del ricavato della vendita servirà a sostenere associazioni benefiche. Il 50% degli incassi verrà infatti devoluto a Too Many Women, un ente no-profit britannico impegnato da anni a sostegno della ricerca contro il cancro al seno. L'altra metà dei proventi  verrà invece destinata al sostegno del Monsoon Accessorize Trust, una fondazione creata nel 1994 da Peter Simon, "papà" di Accessorize,  che in Asia aiuta più di diecimila donne e bambini svantaggiati favorendo l'accesso all'educazione e all'assistenza sanitaria.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).